Facebook e WhatsApp: la fusione continua…

Facebook WhasAppNon ci stancheremo mai di parlarne, Facebook e WhatsApp ormai sono protagonisti indiscussi delle nostre vite – non solo digitali –, e quindi ogni singolo cambiamento che li riguarda ormai ci attrae inesorabilmente.

Da un lato il famigerato social network, che ci permette di farti gli affari degli altri senza limiti di tempo, spazio o omertà (privacy a parte s’intende), dall’altro il servizio di messaggistica, che ci permette di inviare messaggi gratis illimitatamente e da poco anche di effettuare chiamate gratis, ma che poi in effetti tanto gratis non è perché la connessione in un modo o nell’altro bisogna pur pagarla, no? E poi c’è sempre il canone annuale, ma si tratta di bazzecole, su!

Ebbene, da quando Facebook ha iniziato il processo di acquisizione di WhatsApp sembra tutto già scritto: i due servizi sono praticamente destinati a incrociarsi fino a divenire l’uno l’estensione dell’altro.

Vi ricordate l’episodio del login a WhatsApp tramite Facebook? Oggi abbiamo ancora un indizio che conferma la direzione intrapresa dalla squadra di Facebook e WhatsApp, vale a dire la comparsa di un particolare tasto sull’applicazione di Facebook.

 

Il tasto incriminato sull’app di Facebook

Solitamente, i tasti di interazione a un post su Facebook sono il “Mi Piace“, il “Commenta“, e il “Condividi“, che permettono rispettivamente di lasciare un apprezzamento o un segno di concordia su uno specifico post, di lasciare un proprio parere grazie a un commento e infine di condividere a propria volta quel contenuto sul proprio diario o su quello di un amico, ad esempio.

Su alcuni dispositivi Android che hanno però installato la versione beta dell’applicazione Facebook, i cosiddetti beta tester, è però apparso il nuovo “Invia“, con tanto di logo dell’amato WhatsApp.

tasto whatsapp su facebook

Che cosa permette di fare il tasto WhatsApp su Facebook?

Ma a che cosa potrebbe mai servire ora un tasto del genere? Se è vero che le strade di Facebook e WhatsApp sono destinate a convergere in un’unica grande autostrada di informazioni, è altrettanto vero che ci sembra naturale il posto che sarà ricoperto da WhatsApp in questo gioco: la logica ci porta a pensare che, pian piano, WhatsApp andrà infatti a sostituire l’antipatico Facebook Messenger.

E quindi che me ne faccio di un tasto WhatsApp su Facebook?

Questo pulsante serve a condividere il contenuto appena letto con i contatti di WhatsApp, in modo facile e diretto, per rendere sempre più grande l’intero ecosistema di Facebook, che ormai comprende anche l’applicazione di messaggi.

 

Facebook e WhatsApp: e dov’è la novità?

Ma questa è davvero un’informazione di così importante rilievo, tanto da attirare l’attenzione delle più grandi testate?

In realtà no, non si tratta di una gran rivoluzione, almeno da un punto di vista strettamente pratico della cosa: non ci sembra di aver già visto da qualche parte una funzione del genere? Ma sì, tantissimi blog oggi permettono di condividere un articolo non solo sui più utilizzati Facebook, Twitter, Google Plus e via dicendo, ma anche su WhatsApp!

In conclusione, che WhatsApp prenda sempre più piede nell’universo di Facebook sembra essere scontato sin dai primordi dell’operazione dell’acquisizione, e l’apparizione di questa nuova funzione non fa altro che confermare l’idea che ci eravamo già fatti.

Ma del resto, oggi sempre più spesso l’informazione corre sui media digitali e lo stesso WhatsApp rappresenta una ghiotta occasione per veicolare in modo sempre maggiore la diffusione di notizie. Aggiungiamo a ciò che una percentuale sempre più alta di persone si informa su Facebook, e se il passo successivo all’apprendimento di una notizia è quello della condivisione, il canale di WhatsApp risponde a voce alta a un bisogno di passaparola specifico e mirato.

Ciò che ci si chiede a questo punto è: dopo l’aggiunta del pulsante per l’invio di denaro ad amici tramite Facebook Messenger, smetteranno mai gli sviluppatori di Facebook di aggiungere tasti al mondo del social network blu? Voi che ne pensate? Dite la vostra nei commenti qui sotto!

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*