Firefox Hello per chiamare via browser: Firefox sfida Skype

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook16Tweet about this on TwitterShare on Google+4Share on LinkedIn3Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

Firefox Hello

Mozilla si appresta a lanciare un nuovo, competitivo, servizio per tutti gli utenti del suo Firefox: Firefox Hello. Vediamo di capire meglio di che cosa si tratta.

 

Che cos’è Firefox Hello?

Firefox Hello è il nuovo servizio di chiamate e videochiamate prodotto direttamente dall’azienda che firma il famoso browser Firefox, che preannuncia guerra ai famosissimi Skype di Microsoft e Hangout di Google.

Inizieremo a usare abitualmente il nuovo Firefox Hello per effettuare o ricevere chiamate e videochiamate con amici, parenti o colleghi lontani, senza dover installare nuovi programmi o estensioni, poiché è tutto possibile direttamente dal browser Firefox.

 

La tecnologia di Firefox Hello

Al momento Hello si trova in uno stato sperimentale, è infatti disponibile solo per Firefox Beta per essere testato e per inviare feedback a Mozilla sull’esperienza d’uso.

Ma Firefox Hello colpisce perché è un servizio usabile non soltanto dagli utenti Firefox, ma perché è disponibile anche per chi usa abitualmente Chrome e Opera. Nello specifico, chi fruisce del servizio di Mozilla Firefox può utilizzare Firefox Hello per effettaure e ricevere chiamate, ma gli utenti di Chrome e Opera potranno comunque ricevere le chiamate e le videochiamate da parte di Hello perché lo strumento è basato sulla tecnologia Web Real Time Communication, altrimenti conosciuta come WebRTC.

Dal momento che sia Chrome che Opera sfruttano questa tecnologia, questi browser possono tranquillamente ricevere una chiamata da Hello effettuata dagli utenti Firefox. Va da sé che, purtroppo, Firefox Hello non potrà essere utilizzato da chi usa Internet Explorer o Safari come browser, che non usano WebRTC – almeno per il momento.

 

Come funziona Firefox Hello?

Curiosi di provare il nuovo Firefox Hello? Bene, adesso vi spiegherò come dovete fare. Per provare il nuovo servizio di chiamate e videochiamate bisogna scaricare la versione beta di Firefox disponibile sul sito ufficiale, installarla e accedere al browser.

Una volta aperto Firefox Beta, noteremo come nell’angolo in alto a destra ci sia una nuova iconcina a forma di fumetto, ovvero il bubble che indica la nuova funzionalità della chat di Hello.

Dopo aver cliccato l’icona, si aprirà una piccola finestra che ci fornirà il link da condividere per iniziare la chiamata, che possiamo copiare e inviare al destinatario della chiamata, oppure inviarglielo direttamente via e-mail con Gmail o Yahoo Mail e simili.

Link conversazione Firefox Hello

Quando il vostro amico riceverà il link di Hello potrà aprirlo con Firefox, con Chrome oppure con Opera, per poi fare una chiamata o videochiamata con voi.

Non è necessario aprire un account Firefox per sfruttare le potenzialità di Hello, ma è comunque preferibile avere questo browser, per rendere il tutto più veloce e a portata di clic, non solo dal computer personale ma anche da quello dell’ufficio, così come dallo smartphone o dal tablet.

 

Rubrica contatti Firefox Hello

Accedendo a Hello con un account Firefox è possibile inoltre creare una rubrica di contatti sempre pronta per collegarsi subito ai propri cari.

Sarà possibile aggiungere i contatti che chiamiamo più spesso in modo manuale, ossia inserendo contatto per contatto, oppure importare la rubrica direttamente da un account Google a scelta.

 

Test Firefox Hello

Tecnologia 360 ha testato Firefox Hello direttamente dalla beta di Firefox, provando la chiamata e la videochiamata da pc desktop a smartphone Android con entrambi i Firefox Beta, connessi in WiFi a una linea fissa e senza l’account Firefox.

richiesta conversazione firefox hello

La finestra che notifica una chiamata in arrivo da Firefox Hello

Il risultato è stato apprezzabile: quando il servizio è riuscito a stabilire la connessione tra i due dispositivi la qualità audio e video era molto buona, con un leggerissimo ritardo nella trasmissione audio dallo smartphone al pc, mentre dalla postazione desktop non sembrava arrivare segnale audio.

Purtroppo, però, in ogni tentativo la chiamata veniva automaticamente conclusa dopo alcuni secondi, ma ricordiamo che si tratta pur sempre di una beta (quindi non necessariamente stabile) in fase di sperimentazione.

Alla fine della chiamata è possibile lasciare un feedback di gradimento o insoddisfazione della comunicazione tramite due smile molto esplicativi, e specificare il motivo di eventuali problemi riscontrati.

Nonostante la continua disconnessione, Firefox Hello sembra avere buone basi per diventare presto una parte integrante del browser Mozilla Firefox e un valido concorrente dei diffusissimi Skype e Hangout.

Anche voi avete provato questa nuova funzione di Mozilla? Che impressione avete avuto dall’uso di Firefox Hello?

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook16Tweet about this on TwitterShare on Google+4Share on LinkedIn3Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*