Fitbit Blaze: l’ibrido tra fitness e smartwatch

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

Una novità nel campo dei device indossabili sta facendo molto parlare per funzioni, design ma soprattutto costo contenuto: ecco Fitbit Blaze e tutte le sue imperdibili capacità.

Fitbit Blaze fitness

Quante volte hai sognato di acquistare un fitness tracker, una smartband da tenere sempre al tuo braccio per monitorare la tua attività fisica, i tuoi progressi, monitorare il sonno e magari tenere sotto controllo anche il battito cardiaco?
Oppure un moderno smartwatch, quegli orologi tecnologici che si interfacciano con lo smartphone e ti danno la possibilità di visionare notifiche, sapere chi ti sta chiamando prima ancora di prendere il cellulare dalla tasca, ma anche controllare le canzoni in riproduzione sul telefono!

Sei indeciso, ti capisco, da un lato potresti aumentare sensibilmente le tue performance sportive con uno strumento capace di fornirti statistiche precise dei tuoi progressi, ma dall’altro avere a portata di polso gran parte delle notifiche dello smartphone sarebbe una bella comodità…

La soluzione potrebbe essere un bel Fitbit Blaze, neo arrivato nell’azienda che da anni sta spopolando nel settore degli indossabili e in particolare nel settore fitness, che questa volta propone un dispositivo a metà strada tra un braccialetto intelligente che segue la tua attività fisica, e la praticità coniugata al buon design dei più recenti smartwatch.

Approfondiamo la sua conoscenza con questo articolo in cui voglio parlarti delle sue caratteristiche tecniche, ma anche delle potenzialità per scoprire a fondo cosa ci puoi fare con un Fitbit Blaze, scoprendo prezzo e disponibilità in Italia.

Fitbit Blaze: l’ibrido che mancava

Diciamoci la verità, negli ultimi tempi le proposte nel settore smartwatch sono sempre più accattivanti, con modelli che si avvicinano all’estetica ricercata di orologi di lusso, e con funzionalità di ogni tipo che a volte possono anche confondere l’utente.
Se, infatti, sei una persona che non ama in particolar modo tutte le feature di uno smartwatch, non ti piace perderti tra i meandri delle sue molteplici funzionalità per gestire al meglio il tuo smartphone, ma ti piacerebbe provarne le principali comodità direttamente dal tuo polso, allora il Fitbit Blaze è il dispositivo che fa per te.

Capiamoci bene, questo gingillo tecnologico nasce con un’anima prettamente dedicata al mondo dello sport e alle attività fisiche in generali, che ti aiuterà a tenere traccia dei tuoi allenamenti a lungo termine potendo contare su diverse funzioni aggiuntive adatte allo scopo.
Fitbit Blaze non è né una smartband né uno smartwatch, ma un device che potrebbe essere collocato a metà strada tra i due: serve soprattutto per tenere d’occhio i tuoi allenamenti e aiutarti a migliorare le tue performance, ma si nasconde dietro un’estetica piacevole e trendy come quella di uno smartwatch.

Design dal volto noto

A un primo sguardo è impossibile non notare una certa somiglianza con il ben più blasonato (e costoso) Apple Watch, e diciamo pure che Fitbit ha provato a scopiazzarne la forma per cercare di offrire all’utente finale un dispositivo dedicato sì alla vita sportiva, ma che possa essere facilmente abbinato e indossato nella vita quotidiana: va bene in ufficio o mentre fai la spesa, ma puoi tenerlo anche per un’uscita fuori abbinandolo a qualsiasi abbigliamento – cinturino permettendo.

Fitbit Blaze Deluxe

Il corpo di questo fitness watch è racchiuso nella cassa metallica del cinturino – intercambiabile, in vari colori e materiali come pelle, acciaio o plastica –, dalla quale viene estratto per essere riposto nella sua basetta di ricarica all’esaurimento dell’autonomia.
Possiede uno schermo a colori touchscreen per poter gestire in modo agevole tutte le sue funzioni, ma presenta anche dei pulsanti fisici molto comodi soprattutto quando la sudorazione sarà direttamente proporzionale all’intensità dell’attività fisica.

Grazie alla personalizzazione del cinturino, è possibile abbinare Fitbit Blaze tanto alle sessioni di allenamento quanto alle uscite fuori con gli amici, risultando un orologio moderno dal quadrante generoso.

Capacità del fitness watch di Fitbit

Arriviamo alla parte più importante: cosa è possibile fare con Fitbit Blaze?
Tantissime cose, riguardanti in modo particolare la vita sportiva, ma toccando anche le comodità di uno smartwatch per quanto riguarda notifiche e gestione delle chiamate.

Fitbit Blaze è in grado di:

  • Tenere traccia dei tuoi allentamenti in quanto tracker sportivo
  • Controllare l’andamento del battito cardiaco grazie alla tecnologia PurePulse
  • Mostrarti statistiche dell’attività svolta
  • Monitorare il sonno
  • Controllare la riproduzione dei brani sullo smartphone
  • Contare i passi, le calorie, la distanza percorsa, il tempo impiegato e i gradini che hai salito durante una giornata
  • Offrirti una mappa dei percorsi seguiti in abbinamento al GPS dello smartphone
  • Mostrarti esercizi su schermo
  • Ricevere notifiche di chiamate, del calendario, SMS, permetterti di accettare o rifiutare una chiamata

Grazie alla sua funzione SmartTrack, inoltre, il Fitbit Blaze è in grado di riconoscere automaticamente lo sport praticato e regolarsi di conseguenza con le attività e i parametri da gestire, e potrai monitorare il tuo battito cardiaco che sarà continuativamente sotto controllo.

Il Fitbit Blaze è in grado di mostrare soltanto le notifiche essenziali come quelle appena descritte, ma sembra che, grazie a un aggiornamento disponibile per l’applicazione Android, è possibile ricevere anche le notifiche di applicazioni di terze parti come WhatsApp, Skype e Hangout attivabili dal menu Text Notification.

Caratteristiche tecniche

Come riesce a fare tutto ciò?
Grazie al suo ricco comparto hardware, che prevede:

  • Display OLED da 1.25 pollici a 16 colori con risoluzione da 240 x 180 pixel, con protezione offerta da Gorilla Glass
  • Sensore per la luce ambientale
  • Sensore cardio ottico
  • Accelerometro
  • Giroscopio
  • Altimetro
  • Resistente a schizzi d’acqua e umidità (ma non completamente impermeabile)
  • Bluetooth 4.0
  • Compatibile con dispositivi Android e iOS
  • Autonomia dichiarata di 5 giorni

Tutto questo è racchiuso in soli 43 grammi, per un wearable leggero e comodo quanto un normale orologio, ma dalle infinite potenzialità.

Prezzo accattivante e uscita sul mercato

Se sei rimasto impressionato dalle caratteristiche di questo dispositivo, sappi che è già disponibile online presso i maggiori negozi virtuali e puoi acquistarlo anche dal sito Fitbit ufficiale, a un costo di soli – udite udite – 229,99 euro per il modello di base con cinturino in plastica!

Un dispositivo unico dal cuore sportivo e l’estetica di uno smartwatch, da non lasciarsi scappare come aiuto per tenere traccia dell’attività fisica.

Fitbit Blaze cinturino in pelle

Hai già pensato al colore per il tuo prossimo Fitbit Blaze?

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*