Programma di scrittura: quale scegliere?

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

Nell’uso quotidiano del computer potresti aver bisogno di creare o modificare testi: puoi scegliere un programma di scrittura dalla seguente selezione utile allo scopo.

Programma di scrittura

Sei a lavoro e c’è bisogno di redigere dei documenti importanti; devi soltanto correggere e stampare una ricerca di approfondimento per la scuola; stai cercando la giusta impaginazione per i volantini del tuo evento; ti serve il modo più semplice per scrivere la tesi di laurea…

Come vedi sono tante le situazioni in cui potresti aver bisogno di un programma di scrittura, e questi sono soltanto alcuni banali esempi. In linea generale, è davvero impensabile al giorno d’oggi usare un computer che non abbia installato almeno un editor di testi, perché potresti averne bisogno in qualsiasi momento.

Già, ma qual è il programma di scrittura giusto per te?
Ho scelto alcuni degli editor testuali più diffusi e apprezzati di sempre, ognuno con diverse caratteristiche, ma tutti con il comune denominatore di offrirti la possibilità di creare, modificare, e salvare documenti di testo.

Quale programma di scrittura scegliere?

Di seguito troverai alcuni nomi tra i più noti nella sfera dei text editor: partiremo dall’arcinoto prodotto di Microsoft a pagamento, passando per le due soluzioni open source gemelle, per concludere infine con l’onnipresente Google.

Sto parlando di:

  1. Microsoft Word
  2. OpenOffice Writer
  3. LibreOffice Writer
  4. Google Documenti

#1 Microsoft Word

Parli di editor testuali e non vuoi iniziare dal più conosciuto? Impossibile negare l’associazione “testo al pc = Word” dal momento che, se almeno una volta nella vita hai usato un computer Windows, di certo ti sarai imbattuto anche nel mitico Word.
Lontani i tempi di Clippy, l’assistente virtuale del vecchio Word, oggi il prodotto di Microsoft ha raggiunto un livello di completezza davvero soddisfacente. Con Microsoft Word puoi scrivere un documento e formattarne il testo, potendo beneficiare di tanti strumenti a tua disposizione che ti saranno utili nella stesura e completamento di documenti, brochure, volantini, relazioni, inviti e così via.
Puoi contare sull’aiuto di un fido correttore ortografico che riuscirà a segnalarti in tempo errori di battitura o grammaticali, oppure diversificare le varie sezioni del testo (laddove necessario) con caratteri e dimensioni del font prescelto.

In Word non c’è testo, tabella, immagine o WordArt che tenga: puoi arricchire al massimo i tuoi testi con questo programma di scrittura utile ed efficace.

#2 Writer in OpenOffice

La prima alternativa a Microsoft Word più famosa e diffusa è un programma di scrittura regolato da licenza Apache, che metterà a tua disposizione un completo editor di testi senza necessità di doverne acquistare l’onerosa licenza d’uso (ogni riferimento a Microsoft Word è puramente casuale).

Lo strumento di OpenOffice per creare testi è gratuito, compatibile con sistemi operativi Windows, Linux e Mac, ed è in grado di leggere e modificare documenti provenienti dal concorrente Microsoft Word, salvando poi il nuovo documento realizzato con estensione proprietaria .odt, ma anche .txt, .html o .doc

Writer è la soluzione perfetta per chi non vuole mettere mani al portafogli pur contando su una soluzione efficace e leggera per la creazione dei testi tramite il computer.

#3 LibreOffice Writer

Ma se la prima alternativa a Microsoft Word è il tool della suite di OpenOffice, la seconda ancor più completa ed utile è di LibreOffice: una suite nata dalle menti degli ex programmatori di OpenOffice che, dopo l’acquisizione di quest’ultima da parte di Oracle, hanno deciso di mantenere in piedi un progetto per l’ufficio gratuito e libero.

L’equivalente di Microsoft Word in LibreOffice si chiama anch’esso Writer, e permette la creazione, impaginazione e pubblicazione di testi in modo veloce ed intuitivo. In Writer di LibreOffice troverai tutte le feature di cui hai bisogno per la stesura dei testi, potendo godere di una completa integrazione con i prodotti di Microsoft Office: con Writer potrai non solo leggere e modificare i file di Microsoft Word, ma addirittura crearne ex novo con la medesima estensione usata da quelli di Redmond.

Writer di LibreOffice è un programma per scrittura compatibile con sistemi operativi Windows, Mac e Linux: non ti resta che provarlo!

#4 Google Documenti

L’ultimo grande programma di scrittura che voglio citare in questa lista di best of è l’immancabile strumento di Google, che più che un vero e proprio programma è un sito web al quale puoi collegarti ovunque tu sia per creare o modificare testi.
Requisito fondamentale per approfittare delle sue bontà è una connessione a internet, ma non temere, nel caso in cui il collegamento alla rete dovesse interrompersi mentre stai creando un testo importante, le modifiche saranno salvate in locale, e in seguito aggiornate nel tuo account Google.

In poche parole, se dovessi avere un’urgenza di redigere un testo importante, ma non hai a tua disposizione nessun programma di scrittura, o più semplicemente non conosci quello installato sul pc che devi utilizzare, Google Documenti è sempre una mano santa: basta collegarsi al sito dedicato con il proprio account Google ed iniziare a riempire di fiumi di parole il nuovo documento.

Formattazione, inserimento di immagini, tabelle, grafici, link e disegni, controllo ortografico e conteggio delle parole: in Google Documenti potrai trovare tutto ciò che serve per impostare al meglio i tuoi testi ed arricchirli di elementi visuali, proprio come faresti di solito con Microsoft Word.

Quando avrai finito, potrai scaricare il tuo file di testo con l’estensione propria di Word (.doc), di OpenOffice (.odt), ma anche rtf, PDF, txt, html, o addirittura ePub.

E cosa vuoi di più dalla vita?
Avere sempre quel documento a portata di mano ovunque tu sia?
Detto fatto: i tuoi documenti creati con Google Documenti saranno sempre sincronizzati nel tuo account di Google, e potrai accedervi da qualsiasi pc o smartphone semplicemente inserendo le tue credenziali di accesso.

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*