Samsung Galaxy View: tablet o tv portatile?

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

È ufficiale il mega tablet della compagnia coreana, Samsung Galaxy View si concentra soprattutto sulla visione di contenuti multimediali.

Samsung Galaxy View

Non siamo di certo nuovi alle proposte innovative di Samsung, ma questa volta – almeno in prima battuta – potremo ritrovarci con un’espressione di forte dubbio dinanzi al nuovo device della galassia coreana.
Si chiama Samsung Galaxy View, a guardarlo da lontano sembrerebbe essere un tablet un po’ speciale, ma osservandolo bene da vicino ci si accorge che qualcosa di diverso c’è.

Innanzitutto, la grandezza : non si tratta di uno dei tablet che siamo abituati a vedere in giro per casa o sugli scaffali dei negozi, in quanto si presenta come un device dalle dimensioni davvero generose.
18.4 pollici, ricorda l’idea di Toshiba e del suo maxi tablet presentato alla fine dello scorso anno, è grande quasi quanto lo schermo di un computer fisso ma è un tablet completo e portatile.

 

L’idea alla base di Samsung Galaxy View

Samsung Galaxy View back

Che motivo avrebbe Samsung per stravolgere un segmento di mercato come quello dei tablet?
Il Samsung Galaxy View rappresenta un modo per fornire all’utente un dispositivo adatto alla visione dei contenuti multimediali, View infatti sta per visione, e in base al concetto logico del più grande è meglio si vede, ecco che le dimensioni contano eccome.

Insomma, un tablet sì, pensato però come se fosse una tv portatile, sul quale poter visionare facilmente flussi video da Netflix, Hulu, MGo, dal canale della CNN e da YouTube: qualsiasi film o video sarà degnamente riprodotto sul Samsung Galaxy View.

Portatile? Sì, ho detto portatile, perché a quanto pare il team coreano ha pensato anche all’essenza di mobilità insita nella natura stessa di un tablet. Come posso però rendere portatile un device da quasi 19 pollici e dal peso complessivo di 2.65 chili?

Equipaggiando la back cover del device con una parte semi-mobile in grado di fare sia da cavalletto per il maxi tablet che da manico per trasportarlo allegramente in giro.

Samsung Galaxy View stand

Non sono completamente sicura di quanto questa idea innovativa potrà attecchire nella mente dei consumatori, né dell’effettiva utilità quotidiana di un device di questo tipo, ma steremo a vedere. Insomma, non avrebbe molto senso portarsi a spasso una tv portatile in giro tutto il giorno, e per la scuola o il lavoro si potrebbe facilmente optare per soluzioni più comode come i tablet dalle dimensioni standard – seppur sacrificando un po’ dell’ampia visibilità del display, s’intende.

 

Caratteristiche tecniche

Samsung Galaxy View lettura

Vediamo nel seguente elenco tutte le caratteristiche tecniche che compongono il puzzle del Samsung Galaxy View, riscontrando:

  • Display da 18.4 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel)
  • Processore octa core Exynos 7580 da 1.6 Ghz
  • GPU Mali-T720
  • Mamoria Ram da 2 GB
  • Memoria interna da 32 o 64 GB espandibile con microSD
  • Fotocamera anteriore da 2.1 megapixel
  • Connettività Wifi, Bluetooth, GPS
  • Supporto reti LTE
  • Batteria da 5700 mAh
  • Sistema Operativo Android Lollipop versione 5.1

In conclusione, non un vero e proprio campione, ma un tablet che presenta un hardware più che discreto e adatto alla riproduzione di video, a far girare degnamente diversi tipi di applicazioni e ad ascoltare un po’ di musica.

Il display ha una buona risoluzione in Full HD, e con i suoi 18.4 pollici farà di sicuro felici quanti lo guarderanno per vedere un film, il processore e i 2 GB di Ram dovrebbero garantire una fluidità apprezzabile per l’uso sopra illustrato, ma la scelta di montare soltanto una fotocamera anteriore potrebbe stranire molti consumatori.

Del resto, vi immaginate di stare in giro per la città con questa tecnologica valigetta in mano e aver voglia di scattare una foto? Non sarebbe molto pratico, in effetti. Mentre la fotocamera anteriore può essere facilmente sfruttata per fare videochiamate con gli amici!

 

Arrivo sul mercato e costi

Negli Stati Uniti il tablet Samsung Galaxy View è atteso sul mercato entro la fine di questo novembre 2015, a un costo di 599 dollari.

Ma chissà se potrà essere mai commercializzato in Europa, dove tra cambio e tassi locali dovremmo tenerci su un costo che potrà essere compreso facilmente tra i 600 e i 650 euro.

Non esattamente un costo irrisorio insomma, e per la particolare tipologia di device sono certa che ci penserete più di una volta prima di acquistarlo – a meno che non siate designer, in questo caso avrete bisogno di ampio display per lavorare senza però rinunciare alla praticità in mobilità.

E a voi attira la stravagante idea di questo nuovo Samsung Galaxy View?

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*