Skype Translator: chiamate tradotte anche in italiano

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook12Tweet about this on TwitterShare on Google+2Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

skype translatorLa tecnologia, si sa, ha come obiettivo primario quello di migliorare e facilitare la vita quotidiana di ognuno di noi. E se vi dicessi che il team di Skype ha appena aggiunto al suo Translator anche la lingua italiana, che cosa pensereste?

Andiamo per gradi, partendo innanzitutto dalla questione principale:

 

Che cos’è Skype Translator?

Si tratta di un particolare programma di sperimentazione che sta mettendo a punto un innovativo software di traduzione istantanea, in grado di tradurre (quasi) in tempo reale una normale conversazione su Skype.

E finché parliamo di chat ci sembra anche una cosa abbastanza normale, mettendo per un momento da parte le oscenità partorite da quel simpaticone di Google Translator; nel 2015 una traduzione quasi immediata di un testo scritto non è una notizia così sensazionale, no?

E se invece vi dicessi che Skype Translator fa molto di più che tradurre un testo scritto? Il tool riesce infatti a tradurre in real time una conversazione parlata tra due persone di nazionalità diverse!

 

Come funziona Skype Translator

Mettiamo caso che dobbiate fare una videocall importante con un cliente cinese, e che non abbiate la minima idea nemmeno delle parole basilari del vocabolario mandarino: invece di rivolgervi a un interprete qualificato, potreste provare – in un futuro non troppo lontano – ad affidarvi a Skype Translator.

E quindi aprite semplicemente Skype, selezionate il contatto, impostate Skype Translator e avviate la videochiamata. Nulla di più!

Quando il vostro interlocutore vi parlerà nella sua lingua originale a voi arriverà la sua voce con volume basso, sovrastata dal sintetizzatore vocale che tradurrà istantaneamente parola per parola ciò che sta dicendo.

Ma non è tutto: infatti Skype mostrerà contemporaneamente una traduzione scritta di ciò che vi state dicendo direttamente nella chat, situata nella porzione di video accanto a quella che riprende il vostro contatto. Mica male, no?

 

Ma come funziona Skype Translator?

Questo sofisticato e utile strumento di traduzione è basato su un ricco database, costruito dal team di Microsoft su svariate centinaia di ore di film sottotitolati in varie lingue, e aggiungendo a tutto questo le conversazioni parlate di linguisti esperti nei diversi idiomi.

Una sorta di assistente vocale, insomma, ma molto più complesso e vasto, che deve saper cogliere le diverse sfumature di un discorso che può facilmente variare dall’ambito economico a quello lavorativo a quello affettivo. Così come succede nelle normali conversazioni cui assistiamo ogni giorno.  🙂

 

Le caratteristiche di Skype Translator

Questa feature innovativa è in grado di riconoscere e tradurre ben 45 lingue scritte, mentre attualmente è possibile usufruire delle traduzioni orali di solo quattro lingue:

  1. Inglese
  2. Spagnolo
  3. Italiano
  4. Cinese mandarino

Naturalmente, lo stato ancora embrionale del progetto giustifica alcune mancanze o imperfezioni del sistema, che però sin da ora sembra essere arrivato a un più che sufficiente livello di sviluppo.

 

Come provare Skype Translator

Siete curiosi di provare il nuovo servizio di Skype? Per farlo è necessario registrarsi al programma come tester e attendere che Microsoft approvi la vostra richiesta di diventare un utente in anteprima di Skype Translator.

Allo stato attuale è possibile provare questo caratteristico software solo scaricando l’applicazione a parte, che si presume possa diventare in un futuro non troppo lontano parte integrante del classico client Skype.

E voi che cosa ne pensate di Skype Translator? Fantascienza irraggiungibile o realtà prossima al successo? Dite la vostra nei commenti qui sotto!

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi

Latest posts by Maria Grazia (see all)

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook12Tweet about this on TwitterShare on Google+2Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*