Come giocare a Snake su Android

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn2Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

L’amatissimo rompicapo si affaccia in veste moderna nei dispositivi odierni: ecco come giocare con Snake sul tuo smarpthone Android grazie alle migliori applicazioni dedicate.

Snake su Android

Non tutti lo sanno, eppure il mitico Snake affonda le sue radici nei lontani anni ’70: ebbene sì, il famoso videogioco che crea dipendenza nasce molto prima del boom a bordo dei dispositivi Nokia, trasformandosi negli anni con notevoli variazioni ed evoluzioni, pur mantenendo lo stesso animo divertente di sempre.

Erano gli anni ’90 quando Nokia iniziò a integrare il fantastico Snake nei suoi imbattibili telefoni cellulari, ed è impossibile dimenticare il dispositivo che ha reso leggenda la seconda versione del videogioco del serpentello: il Nokia 3310.

Cos’è Snake?

Hey, tu che sei approdato sul mio blog senza sapere cosa sia Snake e come ci si gioca: ma quanti anni hai?
Se non hai mai usato Snake e nemmeno sentito parlare di questo giochino, possono esserci solo due possibilità:

  1. Sei davvero molto, molto, molto giovane
  2. La tecnologia non ti ha mai interessato particolarmente

In questi casi niente panico, ci sono io a mostrarti le prodezze di un gioco che ha fatto la storia e di cui difficilmente riuscirai a fare a meno!
Bando alle ciance: come suggerisce già il nome (dai, è facile anche se non mastichi molto l’inglese…), Snake è il serpente protagonista del gioco, che ha come obiettivo quello di mangiare tutto ciò che compare sul display.
Più Snake mangia, più si allunga, e tanto più diventa complicato riuscire a manovrarlo all’interno del labirinto – senza sbattere contro gli ostacoli o contro se stesso.

Ogni volta che Snake mangia qualcosa tu accumuli punti, e ricorda, questo simpatico animaletto non si ferma mai.

Come si gioca

È il giocatore a prendere il comando di Snake e a dirigerlo al fine di raggiungere gli elementi da mangiare, avendo cura di evitare gli ostacoli e il corpo dello stesso serpente. A tal proposito, a seconda delle versioni del gioco e del livello di difficoltà impostato dall’utente, è possibile visualizzare sul display degli ostacoli, rappresentati da muri, che rendono ancora più complesso e avvincente l’andamento del gioco.

Il nuovo Nokia 3310

Nuovo Nokia 3310

Sono in molti a conservare un caro ricordo di Snake legato al meraviglioso Nokia 3310 (sottoscritta compresa), ed è per questo motivo che ho deciso di scrivere proprio in questi giorni il presente post per suggerirti il modo di tornare a divertirti come ai vecchi tempi.
Dopo aver finalmente messo la parola fine al capitolo con Microsoft, Nokia è tornata in auge con la produzione di HMD Global, che per creare entusiasmo e interesse intorno ai nuovi device del colosso finlandese ha ben pensato di giocarsela tutta con un po’ di sano marketing.

Innanzitutto proponendo dei dispositivi targati Nokia ma finalmente con a bordo il sistema operativo dell’adorato robottino verde (leggi Android), e in secondo luogo giocando sulla nostalgia di quanti hanno contribuito a rendere il Nokia 3310 il telefono dei record di vendite.
Per fare ciò ecco proposto al mercato il nuovo Nokia 3310, un telefono cellulare definito anti-smartphone proprio per il suo animo semplice ed essenziale, travestito con un design che ricorda il caro vecchio 3310 ma in versione leggermente rivisitata.

E se non avessi voglia di spendere 49 euro per un graziosissimo gingillo tecnologico di cui non sapresti cosa fartene?
Innanzitutto, se non hai bisogno di un secondo telefono, congratulazioni! 😀
Inoltre, se possiedi un dispositivo Android, benvenuto nel mondo dei balocchi: ecco le 3 migliori applicazioni dedicate a Snake che puoi trovare nel Play Store per iniziare subito a giocare col serpente monello.

Snake II

Snake II

La prima applicazione che ho gradito per fedeltà grafica e semplicità d’uso è Snake II, da giocare in modalità landscape (ovvero con lo smartphone in orizzontale) che ti porterà indietro nel tempo a quando Snake era una tendenza all’ultimo grido.
Basta un tocco per procedere nella schermata, e subito dopo potrai scegliere tra i comandi:

  • Play
  • Help
  • Exit

Facile ed essenziale.
Premendo su Play sarai rimandato alla classica schermata verde con quadratini neri dell’originale Snake II, e selezionando New Game ecco che potrai iniziare una nuova divertente partita.
Dal menu Options puoi agire su alcune impostazioni come la velocità di movimento di Snake (Speed), il tipo di labirinto in cui vuoi che si muova (Labyrinth), e i controlli per il gioco:

  1. Pad, per comandare il serpente attraverso delle frecce direzionali che compariranno sul display;
  2. Screen position, per manovrarlo solo tappando sul display nella parte superiore, inferiore o ai lati;
  3. Turning, per interagire con il gioco attraverso due frecce laterali che direzioneranno il protagonista.

Google Play Store

Snake ’97

Snake '97

Altra imperdibile chicca per il tuo smartphone Android è Snake ’97 che, una volta aperta l’applicazione, ti permetterà di scegliere la tua interfaccia preferita tra diversi cellulari storici di Nokia come:

  • Nokia 5110
  • Nokia 3210
  • Nokia 8210
  • Nokia 8890
  • Nokia 3310

Una volta scelto il telefonino che usavi almeno 15 anni fa per giocare a Snake, sei pronto: potrai muovere il serpente protagonista del gioco all’interno della schermata del tuo vecchio telefono, per un déjà vu senza pari!
Prima di cominciare, è altresì possibile impostare la velocità di gioco, attivare o disattivare il suono, e dopo aver selezionato l’interfaccia del tuo telefonino Nokia scegliere se avere dei muri o un vero e proprio labirinto all’interno del gioco.

Google Play Store

Snake

Snake

Ultimo della lista è uno Snake davvero ai primordi, con una grafica basilare composta da tanti piccoli quadratini neri (un po’ di fantasia e quella linea diventa un serpente!) che ha fatto la storia dei videogiochi tanti e taaaanti anni fa.
Al primo avvio potrebbe esserti richiesta la configurazione di Google Giochi, ma una volta dentro la dinamica del gioco comprenderai subito che esistono diversi livelli da sbloccare per procedere con partite sempre più interessanti.
Nella parte inferiore della schermata un’icona a forma di ingranaggio permetterà l’accesso alle impostazioni, dalle quali potrai regolare il suono del gioco, la vibrazione, le notifiche, la lingua o i controlli di gioco.

Basterà premere il tasto con la grandiosa quanto impegnativa traduzione recante la scritta “Fai“, attendere il breve countdown e via: Snake è pronto a divorare tutti i quadratini che appariranno nella schermata di gioco.
Un pulsante in basso a destra permette di mettere in pausa la partita, mentre il serpente può essere manovrato con delle giganti quanto intuitive frecce direzionali.

Google Play Store

Hai già provato uno di questi giochi, e se sì, qual è il tuo Snake preferito?
(Quello del Nokia 3310 originale, lo so, lo so…)

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn2Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*