Tikimo: scarpe per bambini con localizzatore GPS

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook11Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

Un’azienda italiana coniuga la moderna tecnologia di geolocalizzazione con la produzione di scarpe di alta qualità per bambini: si chiama Tikimo, e il suo sistema ti permette di sapere sempre dov’è il tuo bambino.

scarpe tikimo

Non è passato inosservato lo spot in onda sulle reti televisive di Tikimo, un’azienda italiana di Monza Brianza che ha messo a punto un brevetto tanto interessante quanto utile per la sicurezza dei bambini.
Al giorno d’oggi siamo avvezzi ad utilizzare dispositivi in grado di darci la posizione specifica di automobili, smartphone o addirittura dei nostri animali domestici, ma per la prima volta è stato realizzato un sistema appositamente pensato per i più piccoli.

Scopriamo Tikimo e le scarpe geolocalizzabili nelle prossime righe!

Cosa sono le scarpe geolocalizzabili

A guardarle sembrerebbero delle semplicissime scarpe di buona manifattura per bambini, sportive e colorate per assicurare un buon comfort durante tutte le attività preferite dai bambini, e per avere un’estetica piacevole al fine di essere adeguatamente apprezzate dai più piccoli.
Esistono diversi modelli di scarpe Tikimo, con lacci o a strappo per la chiusura, con luci integrate o semplici, e nella versione sneakers basse oppure da basket: tutte sono compatibili con il sistema Tikimo Livesense, che cela un dispositivo GPS capace di essere localizzato in tempo reale da un device associato.

tikimo bambina

In questo modo, potranno essere placate le preoccupazioni dei genitori, che avranno la certezza di poter conoscere in qualsiasi momento la posizione esatta del bambino che indossa le scarpe Tikimo: il bimbo infila le sue scarpette e può andare dove vuole, e solo tu dal tuo dispositivo associato al sistema Livesense potrai scoprire la sua posizione sulla mappa, grazie all’apposita applicazione.

Come funziona il sistema Tikimo Livesense

Per riuscire a localizzare le scarpe, è necessaria una breve e semplice configurazione dell’intero sistema.
Bisogna dunque:

  1. Acquistare le scarpe Tikimo per bambino
  2. Acquistare il sensore GPS dedicato (venduto separatamente)
  3. Sistemarlo secondo le indicazioni nella scarpa destra tra la suola interna della scarpa e la soletta
  4. Scaricare ed installare l’applicazione sul proprio smartphone
  5. Effettuare una scansione del codice QR presente sulla confezione delle scarpe con lo smartphone
  6. Controllare gli spostamenti del dispositivo Tikimo, e quindi del bambino che lo indossa

Il sistema di localizzazione

Come forse già saprai, oltre al GPS per far funzionare la localizzazione c’è bisogno dello scambio dati, ed è per questo motivo che il Tikimo Livesense integra al suo interno uno slot per sim card, con una scheda Vodafone inclusa del cui servizio potrai beneficiare per un mese a 8.90€ con un mese d’uso gratis, in promozione lancio.

Inoltre, il sistema Livesense per funzionare necessita di alimentazione, ma può essere facilmente ricaricato attraverso il collegamento ad un’apposita porta della scarpa, che ricaricherà la batteria con un’autonomia complessiva da 1 a 3 giorni, a seconda dell’uso delle scarpe.

La particolarità del sistema brevettato Tikimo

gps-tikimo

Cos’ha Tikimo di diverso da un qualsiasi sistema costituito da sensore GPS e normali scarpette?
Prima di tutto la sicurezza di far indossare ai bambini una calzatura comoda e progettata proprio per essere integrata con il localizzatore GPS, senza fastidi ai piedi né problemi di natura tecnica per quanto concerne la fase di ricarica, ma soprattutto è diverso perché il Tikimo Livesense è il primo meccanismo che è in grado di stabilire quando la scarpa è indossata e funziona soltanto in questo caso.

Quando il bambino si toglierà le scarpette, dunque, il localizzatore smetterà di funzionare: sarà memorizzata l’ultima posizione in cui sono state rilevate le scarpe al contatto con il piede del bambino e lo smartphone associato al sistema riceverà immediatamente una notifica.

Localizzatore sì o no?

Di certo molti genitori una volta appresa dell’esistenza di Tikimo correranno subito a controllare punti vendita e prezzi delle scarpette geolocalizzabili, ma se è vero che da un lato oggi la tecnologia viene in nostro aiuto e ci offre la possibilità di stare più tranquilli conoscendo la posizione del bambino – scongiurando eventuali smarrimenti –, dall’altro bisogna sempre considerare quanto la stessa tecnologia stia invadendo sempre di più le nostre vite, ed inevitabilmente quelle dei nostri bambini, e quando è il caso di approfittarne oppure no.

In conclusione, considerando il prezzo tutto sommato abbordabile delle scarpe Tikimo (una nota catena di calzature le propone in fasce di prezzo dai 40 ai 52 euro + 24.90€ per il localizzatore GPS), potrebbe essere davvero una soluzione utile.

Compreresti un paio di Tikimo per i tuoi figli o nipoti, o credi che in questo caso la tecnologia sia meglio lasciarla per smartphone o altri gingilli moderni?
Aspetto la tua opinione al riguardo nei commenti qui sotto!

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi

Latest posts by Maria Grazia (see all)

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook11Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*