Windows 10 è disponibile per smartphone!

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+4Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

windows 10 smartphoneLo scorso giovedì 12 febbraio Microsoft ha deciso di rilasciare in tarda serata la cosiddetta Technical Preview del suo nuovissimo Windows 10, per dare ai fan di Redmond un assaggio delle novità che riguarderanno l’importante release del famoso sistema operativo Windows.

Nel caso specifico, sto parlando di Windows Phone, ovvero la versione per smartphone del sistema operativo di Microsoft.

 

Chi può scaricare Windows 10 per lo smartphone

Microsoft si è dimostrata per la prima volta particolarmente aperta al parere degli utenti e al loro desiderio di conoscere, anche in anteprima, i piani dell’azienda circa le novità che ha in serbo per loro, mettendo a disposizione di coloro che lo desiderano una “build per poter già provare le principali caratteristiche di Windows 10 su smartphone.

Ma attualmente solo pochi eletti possono testare l’anteprima di Windows 10, ovvero i possessori di alcuni tipi di Lumia di fascia medio bassa. Esattamente questi device:

  • Lumia 630
  • Lumia 635
  • Lumia 636
  • Lumia 638
  • Lumia 730
  • Lumia 830

Il motivo che ha spinto la famosa società a rilasciare l’anteprima di Windows 10 soltanto per un numero ristretto di device è da ricercarsi in questioni puramente tecniche: innanzitutto, è necessario pensare a questa build come a un sistema operativo ancora fortemente instabile e con possibili lag e bug riscontrati durante il normale uso, dovuti al fatto che ancora il lavoro non è stato messo completamente a punto e che perciò non si tratta certamente di una versione definitiva.

Ma soprattutto, il team di Redmond ha ritenuto opportuno provare in questa fase di test il nuovo OS mobile solo su alcuni tipi di device, perché i top di gamma attualmente presentano una partizione dedicata al sistema operativo troppo piccola rispetto a quelli di fascia inferiore, e una caratteristica di questo tipo durante la fase di sperimentazione potrebbe causare fastidiosissimi problemi nell’usabilità della preview stessa.

Ma da Microsoft ci tengono a sottolineare che Windows 10 per smartphone non sarà affatto un sistema operativo pesante o ingombrante, tutt’altro, ma in questo preciso momento storico della release è bene che abbia più spazio a disposizione per poter girare quantomeno decentemente.

Tra le altre cose, gli ingegneri di Microsoft suggeriscono di non provare Windows 10 sullo smartphone principale ma su uno secondario, a causa della potenziale instabilità del sistema, che tradotto in parole povere vuol dire che è bene non usarlo sullo smartphone che utilizziamo quotidianamente, pena un imbambolamento del device che potrebbe non rispondere correttamente ai nostri comandi nel momento del bisogno.

Tutto sommato, è un discorso ampiamente condivisibile in una fase ancora di sperimentazione del sistema operativo, non trovate?

 

Come scaricare Windows 10 per smartphone

Siete tra i fortunati possessori di uno dei Lumia sopraccitati? Bene, allora potete provare in anteprima la primissima – e probabilmente acerba – versione di Windows 10 per smartphone! È necessario innanzitutto essere tester Microsoft, ovvero essere iscritti al programma Windows Insider, quindi se ancora non lo siete provvedete al più presto.

In secondo luogo, bisogna scaricare l’applicazione Windows Insider direttamente da windowsphone.com, e successivamente scaricare Windows 10 dalla stessa applicazione mediante il comando Get Preview Builds.

 

Come tornare al vecchio sistema operativo?

Ovviamente, Microsoft ha pensato anche a questo, rilasciando uno strumento in grado di riportare al precedente sistema operativo il vostro terminale, nel caso in cui siate stanchi della preview di Windows 10 o pensiate che non sia ancora abbastanza usabile.

Il tool in questione è quello di ripristino di Windows Phone che, naturalmente, provvederà a resettare lo smartphone alla condizione precedente, causando però un’inevitabile perdita di dati.

 

Novità nella preview di Windows 10

Se volete provare in anteprima la nuova versione di Windows, vuol dire che siete particolarmente curiosi di scoprire come figura il tanto atteso Windows 10 sul vostro smartphone, e tra le tante cose potrete già assaggiare chicche come le notifiche interattive, la possibilità di impostare un’immagine sullo sfondo per intero, l’action center con più azioni disponibili, una gestione delle foto migliorata con applicazione dedicata decisamente superiore, ma dovrete aspettare ancora un po’ per poter finalmente avere prova del nuovo browser made in Microsoft, tale Spartan, poiché in questa build è ancora presente il caro – mica tanto – vecchio Internet Explorer.

E allora forza, quanti di voi vogliono provare questa versione provvisoria che andrà pian piano a rimpiazzare Windows 8.1? E quanti, invece, hanno già provato questo Windows 10 sul proprio Lumia?

Condividete con noi le vostre esperienze, fateci sapere che cosa avete apprezzato e che cosa sicuramente non vi è piaciuto della preview del sistema operativo, tenendo pur sempre conto che si tratta di una versione di Windows 10 ancora in fase di sviluppo!

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+4Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*