Xperia Z5: lo smartphone con la migliore fotocamera Sony

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook8Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

Le nuove proposte di Sony sono tre smartphone con diverse caratteristiche e punti forti: ecco i nuovi Sony Xperia Z5, Xperia Z5 Compact e Xperia Z5 Premium.

Sony Xperia Z5

Ormai siamo alla fine di questo 2015, e come ogni autunno che si rispetti ecco spuntare da ogni dove interessanti smartphone pronti a invadere le nostre tasche entro il periodo natalizio. Dopo le presentazioni ufficiali delle marche più gettonate come il nuovo Samsung Galaxy S6 Edge+ e i nuovi modelli di iPhone 6s, i nuovi dispositivi Sony sono pensati per essere performanti, reattivi, duraturi e in grado di soddisfare i palati più esigenti.

Tre diversi smartphone, differenti le peculiarità ma un animo comune a tutti: egualmente mossi dallo stesso hardware potente, e dalla stessa migliorata gestione dell’autonomia. Ecco Xperia Z5, Xperia Z5 Compact e Xperia Z5 Premium.

 

Xperia Z5

Partiamo dal primo della lista, il principale della serie, che presenta uno schermo a metà strada tra quello di Z5 Compact e Z5 Premium. È elegante, sottile, con un corpo unibody restistente alle infiltrazioni di acqua e polvere, e perfettamente liscio: niente fronzoli estetici, materiali pregiati come il resistente alluminio per la scocca e un vetro waterproof che protegge sia lo schermo anteriore che la parte posteriore del telefono, con una satinatura che offre un gradevolee feeling al contatto con il telefono.

 

Scheda tecnica Xperia Z5

Questo nuovo smartphone firmato Sony presenta caratteristiche tecniche di prima classe, quali:

  • Display da 5.2 pollici con risoluzione da 1920 x 1080 con densità 424 ppi
  • Processore octa core Qualcomm Snapdragon 810 (quad core da 1.5 Ghz Cortex-A53+quad core da 2 Ghz Cortex-A57) a 64 bit
  • GPU Adreno 430
  • Memoria Ram da 3 GB
  • Memoria interna da 32 GB espandibile con microSD fino a 200 GB
  • Fotocamera posteriore da 23.3 megapixel con apertura F1.8, obiettivo grandangolare, capace di scattare foto a una risoluzione massima di 5520 x 4140 pixel. Flash LED e funzione HDR, possibilità di registrare video a 4K
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel con obiettivo grandangolare
  • Connettività Wifi, Bluetooth, GPS e NFC
  • Supporto reti LTE
  • Lettore di impronte digitale sotto il tasto di accensione
  • Certificazione IP65 e IP68
  • Batteria da 2900 mAh
  • Sistema Operativo Android Lollipop 5.1.1

Tutta la potenza e la più moderna tecnologia di Sony si condensa in questo Xperia Z5, che vanta un processore di ultima generazione, quale lo Snapdragon 810, supportato da 4 GB di memoria Ram per performance ad alto livello.

Ma Sony, come di consueto, punta (quasi) tutto sul comparto multimediale: ecco quindi che lo smartphone si trasforma in una vera e propria fotocamera, con un potente sensore da ben 23.3 megapixel, in grado di soddisfare anche i più esigenti amanti del genere.

Il sensore Exmor RS è in grado di mettere a fuoco in soli 0.03 secondi, permettendo di cogliere letteralmente l’attimo, immortalandolo in uno scatto di altà qualità e perfettamente nitido. Con un obiettivo grandangolare G-Lens, uno zoom digitale che arriva fino a 8x e in aggiunta lo zoom della tecnologia Clear Image fino a 5x, l’Xperia Z5 garantisce scatti perfetti in qualsiasi condizione, anche di scarsa luminosità.

Infine, pezzo forte della serie Xperia Z5 resta sicuramente l’ottima gestione delle risorse, dove Sony dichiara la capacità dei tre smartphone di questa linea di arrivare fino a due giorni di utilizzo con la giusta impostazione della modalità Stamina.

È possibile prenotare l’Xperia Z5 dal sito di Sony a un prezzo di listino di 699 euro.

 

Xperia Z5 nelle versioni Compact e Premium

Come appena preannunciato, la serie Xperia Z5 prova a soddisfare tutte le esigenze: Sony Xperia Z5 Compact e Xperia Z5 Premium affiancano lo smartphone top di gamma, in due diverse varianti per chi cerca un terminale dalle dimensioni contenute e per chi, invece, non si accontenta degli schermi tradizionali.

 

Scheda tecnica Xperia Z5 Compact

Xperia Z5 Compact

Per quanto riguarda il più piccolo della linea, la caratteristica principale è la “compattezza”, nei suoi soli 4.6 pollici che accontentano chi è solito utilizzare lo smartphone con una mano sola. Xperia Z5 Compact ha una scheda tecnica di tutto rispetto che non ha niente a che fare con i tradizionali modelli “mini” della concorrenza, seppur con qualche – necessario – downgrade delle componenti interne.

Xperia Z5 Compact è costituito da:

  • Display da 4.6 pollici con risoluzione da 1280 x 720 pixel con densità 323 ppi
  • Processore octa core Qualcomm Snapdragon 810 (quad core da 1.5 Ghz Cortex-A53+quad core da 2 Ghz Cortex-A57) a 64 bit
  • GPU Adreno 430
  • Memoria Ram da 2 GB
  • Memoria interna da 32 GB espandibile con microSD fino a 200 GB
  • Fotocamera posteriore da 23.3 megapixel con apertura F1.8, obiettivo grandangolare, capace di scattare foto a una risoluzione massima di 5520 x 4140 pixel. Flash LED e funzione HDR, possibilità di registrare video a 4K
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel con obiettivo grandangolare
  • Connettività Wifi, Bluetooth, GPS e NFC
  • Supporto reti LTE
  • Lettore di impronte digitale sotto il tasto di accensione
  • Certificazione IP65 e IP68
  • Batteria da 2700 mAh
  • Sistema Operativo Android Lollipop 5.1.1

Poche le differenze con il modello principale, stesso chipset veloce e reattivo, stessa capacità di memoria interna e invariate le funzioni, la connettività e – soprattutto – la fotocamera. Insieme ai pollici del display diminuiscono anche la memoria Ram (di 1GB) e la batteria che scende a 2700 mAh.

Prenotazione già disponibile anche per Xperia Z5 Compact, sul sito di Sony al costo di 599 euro.

 

Scheda tecnica Xperia Z5 Premium

Xperia Z5 Premium

Eccoci finalmente al modello premium, il più grande della linea Xperia Z5 che completa l’offerta di Sony per questa stagione con un dispositivo davvero al top. Scendendo a fondo nel cuore del device scopriamo:

  • Display da 5.2 pollici con risoluzione da 3840 x 2160 pixel con densità 806 ppi
  • Processore octa core Qualcomm Snapdragon 810 (quad core da 1.5 Ghz Cortex-A53+quad core da 2 Ghz Cortex-A57) a 64 bit
  • GPU Adreno 430
  • Memoria Ram da 3 GB
  • Memoria interna da 32 GB espandibile con microSD fino a 200 GB
  • Fotocamera posteriore da 23.3 megapixel con apertura F1.8, obiettivo grandangolare, capace di scattare foto a una risoluzione massima di 5520 x 4140 pixel. Flash LED e funzione HDR, possibilità di registrare video a 4K
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel con obiettivo grandangolare
  • Connettività Wifi, Bluetooth, GPS e NFC
  • Supporto reti LTE
  • Lettore di impronte digitale sotto il tasto di accensione
  • Certificazione IP65 e IP68
  • Batteria da 3430 mAh
  • Sistema Operativo Android Lollipop 5.1.1

L’Xperia Z5 Premium si fa notare per le dimensioni da “phablet, così come lo etichetterebbe la concorrenza, che con la sua diagonale da 5.5 pollici si presenta come device a metà strada tra uno smartphone e un tablet.

Ma la particolarità di Xperia Z5 Premium non sta tanto nelle dimensioni, quanto nella definizione del suo display: signore e signori ecco il primo smartphone al mondo a possedere uno schermo con risoluzione 4K.

Praticamente due volte più definito del Full HD, e se vi state chiedendo a cosa possa servire un display così definito, gli ingegneri Sony rispondono che è l’unico modo per rendere realmente giustizia alla nitidezza catturata dalla fotocamera da 23.3 megapixel.

Tenendo conto della rinomata qualità dei device Sony e dell’incredibile sensore fotografico che monta sui suoi smartphone, comprereste un modello di questa nuova linea? Quale Xperia Z5 vorreste avere tra le mani?

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook8Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*