Applicazioni per Android: quali sono le più scaricate

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

applicazioni per AndroidClassifica delle applicazioni per Android più utilizzate

Il momento è delicato: ci siamo, hai finalmente comprato lo smartphone dei tuoi sogni, hai scartato la confezione con cura e controllato il contenuto, lasci scorrere un dito sul lato del dispositivo fino al pulsante di accensione e mentre ancora ti godi l’odore di nuovo che emana il tuo nuovo cellulare ammiri la schermata che ti accoglie. Nuova, pulita, brillante… vuota. Qual è la prima cosa da fare con un nuovo smartphone Android tra le mani? Ma è ovvio: scaricare nuove applicazioni per Android! E la scelta ricade quasi sempre sulle stesse app, le prime, le indispensabili, le più scaricate raccolte  in questa singolare infografica:

Applicazioni per Android

Le applicazioni per Android più scaricate: Angry Birds

Angry Birds

In testa alla classifica il simpatico gioco prodotto da Rovio, alzi la mano chi non lo ha sentito nominare almeno una volta. Si tratta del gioco con protagonisti gli uccelletti arrabbiati, dalla grafica colorata e vivace che tiene letteralmente incollati al display livello dopo livello. Gli uccelli arrabbiati vogliono vendicarsi sui maialini che hanno mangiato tutte le loro uova, dunque si attrezzano con una fionda gigante e uno a uno si lanciano contro i nemici per distruggerli tutti. Ogni uccello può presentare diverse capacità distruttive, ad esempio, una vota scagliato con la fionda si potrà cliccare nuovamente sullo stesso in volo per vederlo dividersi in tre più piccoli, per farlo diventare una bomba, per far sì che si gonfi e diventi molto più devastante e così via. Il livello si conclude quando tutti i maialini sono stati fatti fuori. Non ne resterà nemmeno uno. Download da Play Store.

 

Le applicazioni per Android più scaricate: Skype

skype

Un’altra delle applicazioni per Android più scaricate è il mitico Skype, diffusissimo client di messaggistica istantanea . I servizi offerti da Skype sono chat, chiamente VoIP e videochiamate, il tutto a costo zero semplicemente utilizzando una connessione internet. Skype prevede anche chiamate in modalità disconnesso, che permettono di effettuare una chiamata grazie ai crediti facilmente acquistabili dal sito ufficiale a prezzi davvero bassi e vantaggiosi anche verso i numeri fissi. Da quando nel maggio del 2011 è stato acquisito dall’importante società della Microsoft, Skype ha iniziato a prepararsi come vero e proprio sostituto di Windows Live Messenger, operazione avvenuta completamente nell’aprile del 2013. Così facendo, Skype (e Microsoft) è riuscito ad accaparrarsi i milioni di utenti che usufruivano da anni della piattaforma di MSN, divenendo ancor più popolare e diffuso. Download da Play Store.

 

Le applicazioni per Android più scaricate: WhatsApp

Whatsapp

Ne vogliamo parlare? Sicuri? Un servizio che – probabilmente – non necessita di presentazioni, creato nel 2009 e arrivato a contare 450 milioni di utenti oggi grazie alla sua anima essenziale ma moderna. I cari vecchi SMS ormai non sono rimpianti da quasi nessuno, tutti i possessori di smartphone provano almeno una volta il servizio di messaggistica istantanea che rappresenta un po’ l’evoluzione della comunicazione rispetto ai datati Short Messages. Se infatti solo qualche anno fa era d’uso comune scambiarsi messaggini di testo, oggi non si riesce più a fare a meno di messaggi con testo, emoji (le simpatiche faccine caratteristiche di WhatsApp) e allegati come foto, video o audio. Il successo di WhatsApp, recentemente acquisito dalla società di Facebook, è basato su due punti cardine: l’enorme diffusione e il costo davvero competitivo. In particolare, nella versione per Android, WhatsApp è gratis per il primo anno e costa solo 0.89 euro all’anno, una cifra davvero irrisoria considerando che con il costo medio di un SMS non si riuscirebbero ad inviare nemmeno 6 messaggi. Download da Play Store.

 

Le applicazioni per Android più scaricate: Twitter

Twitter

Ebbene sì, anche se stavi già pensando a Facebook, su scala globale la quarta applicazione più scaricata è quella del social network cinguettante. Creato nel marzo del 2006, questo singolare social network è popolato da circa 240 milioni di utenti che subiscono il fascino di questo mondo di microblogging, caratterizzato da tweet brevi di soli 140 caratteri, e catalogati grazie a delle etichette normalmente conosciute come “hashtag”, riconoscibili perché precedute dal simbolo del cancelletto (#). Download da Play Store.

 

Le Applicazioni per Android più scaricate: ma non finisce mica qui

Tra le applicazioni non citate nell’infografica troviamo al primo posto l’amata Youtube, come puoi ascoltare in streaming la tua musica preferita senza di questa (che puoi scaricare da qui)? La ritroviamo generalmente di default sugli Androidphone, anche perché ormai anche il famoso tubo 2.0 è di proprietà di Big G.

Vogliamo poi forse escludere il blu Facebook? Si tratta di un’altra delle applicazioni per Android più scaricate, e anche una di quelle che più facilmente creano problemi di stabilità nell’uso del dispositivo, non tanto per le dimensioni (che possono variare in base al dispositivo ma che si aggirano comunque sui 30/50 MB) quanto per l’avido consumo di memoria Ram della stessa. Per questo motivo molti utenti, possessori di dispositivi non esattamente performanti, optano per un’applicazione alternativa che possa comunque collegare al tanto amato social network. Ma se il tuo device Android lo consente, scarica l’applicazione ufficiale!

E se invece sei in giro alla scoperta di nuovi mondi… e ti perdi? Niente paura, in tasca c’è sempre lo smartphone! Ma, partendo dal presupposto che prima di uscire hai correttamente ricaricato la batteria, dove vai sei Google Maps non ce l’hai? Altra importante applicazione che ritroviamo di default su tanti dispositivi Android, Maps è uno dei servizi più usati, scaricati, ed utili del mondo degli smartphone, riuscendo a trasformare il terminale in un vero e proprio navigatore satellitare. (Puoi fare il download dell’applicazione qui).

Sei in coda alle Poste e ti ammazzi di noia? Mentre aspetti il tuo turno potresti trastullarti con una delle applicazioni per Android più conosciute dal punto di vista ludico: Candy Crush Saga. Concludiamo la lista proprio con l’applicazione più scaricata del 2013, il puzzle rompicampo che rimbambisce chiunque gli dedichi un po’ di tempo tenendo alto l’interesse nel proseguire e concludere i vari livelli. In questo gioco bisogna riuscire ad allineare tre dolcetti uguali per vederli poi sparire e proseguire fino a che non sarà completo tutto il livello, ma se non sai come funziona vuol dire che sei ancora immune al fascino di Candy Crush e devi necessariamente spostarti nel Play Store per provarlo.

Manca qualche applicazione all’appello? Quali sono a tuo avviso le applicazioni per Android più scaricate e di cui non si può proprio fare a meno? Faccelo sapere nei commenti!

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*