Galaxy Note 4: video teaser lo mostrano al mondo!

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook5Tweet about this on TwitterShare on Google+3Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

Galaxy Note 4

Sembra essere ormai partito il conto alla rovescia per la presentazione ufficiale della nuova punta di diamante di Samsung: il nuovo phablet Galaxy Note 4 della casa coreana è pronto al debutto e si mostra in due video teaser in tutto il suo splendore.

Tante le novità che fanno gola agli utenti della compagnia asiatica, una su tutte l’incredibile remake della S-Pen. Sembra infatti che gli ingegneri di Samsung non si siano di certo risparmiati per il Galaxy Note 4 e il risultato è un nuovo stilo dall’hardware e software completamente rinnovato.

La S-Pen è da sempre il tratto distintivo dei Galaxy Note 4, una speciale penna che è in grado di scrivere sulla superficie di un display tanto delicato, in modo impeccabilmente preciso e pulito, ed esaltato nei video teaser del nuovo Galaxy Note 4 come uno strumento moderno, tecnologico, avanzato ma che in qualche modo riesce a riportarci al passato e alla scrittura a mano. Da rimarcare anche che l’alloggiamento dello stilo del nuovo Galaxy Note 4 resta discreto, poiché si trova nella parte inferiore del lato sinistro del device.

Galaxy Note 4 S-Pen

Senza esagerare, è risaputo che la scrittura a mano è sempre più trascurata rispetto alla digitazione lettera per lettera delle moderne tastiere dei computer o degli smartphone, ma Samsung è come al solito riuscita ad annullare, in un meraviglioso connubio, il contrasto vecchio-moderno, ricordando il piacere di far scorrere una penna su una superficie e dando vita alle linee continue della parola scritta a mano. Una bella novità per questo nuovissimo Galaxy Note 4!

 

Che cosa può fare la nuova S-Pen del Galaxy Note 4?

Questo ancora non ci è dato saperlo ma, date le premesse, offrirà sicuramente un’esperienza di handwriting mai provata finora su un device.

Tra i rumor che si accavallano, c’è anche una voce che vede la tecnologia a ultrasuoni integrata nella S-Pen, impiegata come nuovo metodo di input dell’inchiostro virtuale sul nuovo Galaxy Note 4, a evidenziare ancora una volta il concetto sostanziale di un phablet come questo: un device altamente tecnologico su cui poter scrivere come una sorta di taccuino 3.0

In particolare, in questo video Samsung ha provato a mostrare tutte le diverse situazioni in cui puoi usare il Galaxy Note 4 e la sua speciale S-Pen, adatti non solo all’uso lavorativo in ambito di uffici o scuole, ma anche per il divertimento o l’apprendimento dei bambini, rivelandosi un device adatto alle esigenze – ma non alle mani – di tutti.

 

Le due versioni di Galaxy Note 4

Come per ogni fase che precede l’ufficializzazione di un nuovo dispositivo, anche stavolta è bene prendere tutte le informazioni contenute in questo articolo come riassunto di tutte le voci (più o meno probabili) che circolano sul conto del Galaxy Note 4.

Sembrerebbe che Samsung abbia preparato due diverse versioni del Galaxy Note 2014: una dedicata al mercato americano e l’altra per quello europeo.

I due ‘diversi’ device sono identici dal punto di vista hardware e software, eccezion fatta per il processore montato e relativa GPU.

La prima versione del Galaxy Note 4 recherebbe il codice N910S, con un processore Snapdragon 805 da 2.5 Ghz e un processore grafico Adreno 420, mentre il secondo tipo di smartphone è indicato con il codice N910C, con a bordo una CPU Exynos 5433 con quattro core Cortex-A57 e quattro core Cortex-A53, per un totale di 1.2 Ghz e GPU Mali-T760.

Già provate entrambe le versioni da Antutu, che dai suoi punteggi di benchmark decreta il Galaxy Note 4 N910C come un modello dalle prestazioni più elevate rispetto all’altro, e che si piazza di diritto al secondo posto esattamente dopo il Tegra K1.

Quale dei due modelli di Galaxy Note 4 sarà quello destinato all’Europa?

Per la gioia di noi Italiani e di tutti i Paesi del mercato europeo, il modello N910C, e dunque il migliore tra i due, spetta proprio all’Europa, ma questo non esclude un’estensione nelle mire commerciali di Samsung per la vendita di questa versione anche oltreoceano.

 

Scheda tecnica (probabile) di Galaxy Note 4

Ma vediamo da vicino le probabili caratteristiche tecniche del Galaxy Note 4, che porta con sé:

  • Display Super AMOLED da 5.7 pollici con risoluzione in QHD da 2560 x 1440 pixel e densità di più di 500ppi
  • Processore quadcore Qualcomm Snapdragon 805 da 2.5 Ghz o Exynos 5433 octacore da 1.2 ghz
  • GPU Adreno 420 o Mali-T760
  • Memoria RAM da 3 GB
  • Memoria interna da 32 GB espandibile via microSD fino a 128 GB
  • Fotocamera posteriore Sony da 16 megapixel con dual flash LED e registrazione video in Ultra HD 4K
  • Fotocamera anteriore da 2 megapixel
  • Connettività LTE
  • Sistema Operativo Android KitKat versione 4.4.4

In realtà, secondo gli amici di GSMArena, sul nuovo Galaxy Note 4 saranno installati ben 4GB di Ram, rendendo di fatto questo dispositivo una vera e propria bomba.

Al di là della quantità di RAM del Galaxy Note 4, possiamo aspettarci di certo qualche gradevole sorpresa, attenta com’è la coreana Samsung alle esigenze dei suoi consumatori, e in particolar modo come risultato del sempre maggior impegno che dedica alla costruzione di terminali di fuoco come quelli della linea Galaxy Note.

Sempre dai carissimi colleghi di GSMArena abbiamo alcuni scatti in live del Galaxy Note 4 e della confezione all’interno della quale il telefono sarà venduto.

samsung galaxy note 4

scatola samsung galaxy note 4

Non ci resta che aspettare il 3 settembre prossimo, giorno in cui avverrà il tanto atteso Unpacked Event 2014 – Parte II, per scoprire tutte le peculiarità caratteristiche del Galaxy Note 4, direttamente dagli stand della Fiera Internazionale dell’Elettronica di Berlino, aka IFA Berlino 2014.

Ready to Note?  😀

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook5Tweet about this on TwitterShare on Google+3Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

2 thoughts on “Galaxy Note 4: video teaser lo mostrano al mondo!”

  1. Raffaele says:

    Intanto il mio Note 2 si fa sempre più vecchio…

    1. Maria Grazia says:

      Resta comunque un dispositivo degno di… nota!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*