Come bloccare su WhatsApp i contatti fastidiosi!

come bloccare su whatsappLa tecnologia moderna ci permette di essere sempre più facilmente in contatto con amici e parenti, ma a volte qualcuno potrebbe esagerare senza accorgersene: ecco come bloccare su WhatsApp contatti particolarmente invadenti.

Purtroppo, a volte può capitare di avere a che fare con persone che non hanno il senso della misura, e continuano, nonostante le nostre sollecitazioni a smetterla di avere un certo tipo di atteggiamento, a contattarci insistentemente su WhatsApp.

Un contatto poco gradito, qualcuno che vi sta antipatico e non volete vi contatti su WhatsApp, un ex che ha (purtroppo) recuperato il vostro numero di telefono, o una persona con la quale non siete più in buoni rapporti: qualunque sia il motivo, scopriamo insieme come bloccare su WhatsApp i contatti che ci portano solo seccature.

 

Come bloccare su WhatsApp da Android

Se siete in possesso di un device (smartphone o tablet che sia) con il sistema operativo dell’androide verde, ecco i passaggi da seguire:

  1. Se il numero è sconosciuto (ovvero non presente in rubrica), potete semplicemente toccare il tasto in alto a sinistra “Blocca” per non avere più scocciature indesiderate.
  2. Se il numero è presente nella vostra rubrica, aprite WhatsApp, nella sezione Chat premente il pulsante Menu dello smartphone, selezionate Impostazioni, poi Account, aprite Privacy e infine selezionate Contatti bloccati. Da qui basterà un tap su Aggiungi contatto bloccato e potremo scegliere dalla rubrica chi bloccare.Scorciatoia: è anche possibile bloccare un contatto direttamente dalla schermata della chat con lo stesso, premendo il tasto menu dello smartphone e seleizonando Altro e successivamente Blocca. Alla conferma premere OK.

 

Come bloccare su WhatsApp da iPhone

Per quanto riguarda invece i dispositivi della mela morsicata bisogna:

  1. Premere direttamente il tasto in alto Blocca se il numero non è salvato in rubrica e non conosciamo il mittente
  2. Aprire WhatsApp, recarsi nelle Impostazioni, selezionare Account, Privacy, Bloccati e infine su Aggiungi nuovo per scegliere dalla lista dei contatti chi bloccare,  qualora sia già presente nella nostra rubrica.

 

Come bloccare su WhatsApp da Windows Phone

Naturalmente è possibile bloccare un contatto anche sui device Windows Phone, seguendo questa procedura:

  1. Se il contatto non è salvato in rubrica, premendo sui tre puntini in basso, poi su Blocca e infine confermando con Sì.
  2. Se, invece, il contatto è stato precedentemente salvato in rubrica, basterà aprire WhatsApp e dalla chat premere i tre puntini in basso, aprire le impostazioni, selezionare Contatti, Contatti bloccati e dal simbolo “+” sarà possibile scegliere il contatto da bloccare.

 

Che cosa succede quando un contatto viene bloccato

Innanzitutto, è necessario sapere che WhatsApp concede il beneficio del dubbio (mica poi tanto) per provare a proteggere la privacy di un utente, non dando segnali estremamente chiari quando blocchiamo un contatto.

Ma il contatto bloccato potrà comunque rendersi conto dell’accaduto, dal momento che il blocco comporterà le seguenti cose:

  • Mancato invio dei messaggi, che rimarranno sempre con una sola spunta, dal momento che non saranno consegnati al destinatario che lo ha bloccato
  • Impossibilità di vedere online e giorno e ora di accesso del contatto che ha bloccato – attenzione: molti utenti di WhatsApp per motivi di privacy scelgono di non rendere visibile questa informazione, non è detto che se non si visualizzano queste info siete stati bloccati
  • Immagine del profilo aggiornata non più visibile
  • Aggiornamenti di stato non più visibili

Infine, è bene ricordare che i messaggi inviati (e non recapitati) durante il periodo di blocco di un contatto non possono essere recuperati successivamente, nemmeno se si sblocca il contatto in questione.

Vi è stato utile questo mio articolo su come bloccare su WhatsApp i contatti indesiderati? Avete mai bloccato un contatto prima d’ora? Com’è andata? Vi aspetto nei commenti qui sotto!

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*