Come creare GIF animate: 3 siti e 1 app gratis

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook59Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn2Pin on Pinterest2Share on Tumblr0Email this to someone

Grazie a internet la diffusione di immagini con formato GIF è riuscita a dilagare e, ancora oggi dopo decenni, questo file immagine viene sfruttato molto per le animazioni: ecco 5 modi semplici per creare GIF animate.

Come creare GIF animate

Che cosa sono le GIF?
Se è questa la domanda che ti sei posto mentre leggevi il titolo di questo articolo, sei nel posto giusto: ti spiegherò di cosa si tratta, perché sono talmente fighe che vengono usate praticamente in ogni ambito su internet, e come puoi crearne facilmente alcune a tuo piacimento.

GIF, un formato speciale

Senza spendere troppo tempo sulla parte prettamente tecnica dell’argomento, ti basta sapere che GIF è un formato di file immagine, che però a differenza di JPG, PNG e BMP, ha la capacità di mostrare un’immagine animata, ovvero in movimento, con un risultato visivo di grande impatto che fa assomigliare le immagini GIF a mini-video, a differenza delle immagini fisse tradizionali.

GIF è l’acronimo di Graphics Interchange Format, indica cioè il formato di un’immagine digitale che viene usato largamente su internet.

Ma come fanno le GIF ad essere animate?

Si tratta di stregoneria, facile.

Per capire il meccanismo di base sfruttato dalle GIF ti basti pensare ad un insieme di immagini che vengono riprodotte in sequenza: in base al contenuto delle stesse si può avere l’effetto di movimento, di azione.

Come creare GIF animate?

Una volta capito che le GIF conquisteranno il mondo grazie al loro potere comunicativo e di intrattenimento – mai visto GIF di gattini? No?? – è il momento di dedicarci alla parte che più aspettavi di questo articolo: i tutorial che ti mostrano come creare GIF animate, in modo facile e immediato, te lo prometto.

Gattini

3 soluzioni online gratis

A differenza di quanto puoi trovare facilmente in rete con i primi risultati di ricerca, non starò qui a spiegarti come fare per creare GIF animate con gli strumenti più adatti allo scopo quali sofisticati software di photo editing (se hai capito cosa ho detto, batti il 5!), come ad esempio Photoshop o GIMP, ma mi soffermerò su pratiche soluzioni online che faranno al caso tuo.

Perché?
Prima di tutto perché per avere Photoshop vuol dire che hai acquistato la licenza – vero? – e quindi per accingerti all’acquisto di una licenza come quella di Photoshop vuol dire che un minimo di competenze ce le hai già e non hai bisogno del mio tutorial, e anche se lo stesso discorso non vale per il gratuito e completo GIMP, penso che avere la possibilità di sfruttare la connessione ad internet per trovare soluzioni pratiche e veloci come in questo caso possa essere cosa buona e giusta.

Scherzi a parte, scopriamo subito i tre siti che ho selezionato per te per permetterti di creare GIF animate da condividere con i tuoi amici in un lampo!

#1 GIFmaker.me

Il primo della lista è uno strumento essenziale e alla portata di tutti: ti accoglierà una schermata con un pulsante in bella mostra con dicitura Upload Images, che andrai a cliccare per selezionare tutte le immagini che andranno a far parte della tua GIF animata.
Perché avevi già pronta una serie di immagini da mettere in sequenza, vero?

Una volta selezionate tutte le immagini di cui avrai bisogno – e bada bene, più sono i frame in sequenza e più sarà pesante il file risultante – potrai vederle tutte nella parte sottostante, e con un semplice clic potrai trascinarle nell’ordine desiderato.

Nella colonna di destra, intanto, potrai iniziare ad avere un’anteprima della GIF che sta per essere creata, con la possibilità di cambiare alcuni parametri come la grandezza, la velocità di riproduzione, la ripetizione dell’animazione, oppure il sottofondo musicale.

Quando hai finito, clicca su Create GIF Animation e procedi al download: la tua GIF è pronta!

Tecnologia 360 GIF

#2 Giphy.com

Passiamo ora a uno dei servizi più famosi per la creazione di GIF animate, che ti darà la possibilità di scegliere tra quattro diverse sezioni in base alle tue necessità:

  1. GIF maker
  2. Slideshow
  3. GIF Caption
  4. GIF Editor

Per creare una GIF a partire da un gruppo di immagini come poco sopra illustrato, dovrai cliccare su Slideshow, selezionare tutti i file che ti servono per la GIF e impostare una velocità.
Facile e veloce!

Ma questo strumento offre anche un’altra feature particolarmente interessante: la possibilità di creare GIF animate a partire da video.
Che sia stato caricato su Vimeo, Vine o YouTube non importa, basterà che tu abbia a portata di mano il link del video che dovrai incollare nella stringa in alto per l’inserimento dell’URL.
Subito dopo aver premuto su Browse potrai avere un assaggio della GIF da creare, di default basata sui primi 3 secondi del video.
Una volta indicato da che secondo vuoi far partire la GIF e la durata della stessa, potrai inserire un testo indicativo che resterà impresso sulla GIF.

Gatto Strano

Clicca su Create GIF e il gioco è fatto, ti basterà salvare il risultato con un clic destro e selezionando Salva immagine con nome 😉

#3 MakeaGIF.com

È il momento di Make a GIF, uno strumento online completo e gratuito che ti permetterà di creare facilmente GIF a partire da:

  • Immagini
  • Video su YouTube
  • File video

Per creare una GIF animata a partire da altre immagini dovrai cliccare sulla prima voce, subito dopo sul pulsante Add pictures, e infine su Continue.

A destra ti sarà mostrata immediatamente una preview della GIF animata in base alla sequenza di immagini stabilita, mentre a sinistra potrai giocare con vari settaggi come la velocità di animazione o il ridimensionamento.
Alla fine, dovrai cliccare su Create a GIF ed aspettare l’ultimazione del processo.

Dai pulsanti in basso a sinistra potrai aggiungere la GIF appena realizzata ad una raccolta, oppure inserire un testo, averne il download o un link per condividere l’immagine animata, oppure, con un semplice click, cambiare il formato da immagine GIF a video MP4 a seconda delle tue necessità.

GIF Maker per Android

E su device mobili?

Ecco un’applicazione semplice e gratuita ottima per lo scopo: una volta scaricata e installata sul tuo smartphone o tablet ti basterà tappare sul pulsante in alto a destra Create New.
A questo punto ti sarà richiesta la sorgente per la creazione della GIF:

  1. Da un video nel device
  2. Da più immagini
  3. Da Giphy
  4. Dal link di un video

Per passare alla realizzazione di una GIF animata a partire da varie immagini in tuo possesso, seleziona la seconda voce, e subito dopo scegli le foto da usare allo scopo, premendo su Add image.

Grazie ai pratici pulsanti nella parte inferiore della schermata potrai facilmente inserire un testo sulla tua GIF, un adesivo, aggiungere altre immagini o regolare la velocità della riproduzione dell’animazione.
Quando tutto sarà pronto tappa in alto su Save, et voilà.

Google Play StoreOra che sai com’è facile creare GIF animate non ti resta che provare subito e iniziare a diffondere le tue immagini in rete!
Hai mai usato uno di questi servizi?
Con quale sei riuscito meglio nel tuo intento?

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook59Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn2Pin on Pinterest2Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*