Motorola Moto X Force: prova a distruggere il suo display!

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook5Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

Ufficiale il nuovo top di gamma della casa alata: Motorola Moto X Force è il primo smartphone con schermo infrangibile.

Motorola Moto X Force

In questo articolo vi parlerò di un dispositivo appena ufficializzato da Motorola, che sotto il patrocinio di Lenovo sta facendo davvero grandi cose: signore e signori ecco l’indistruttibile Motorola Moto X Force.
Conosciuto oltreoceano con il nome di Motorola Droid Turbo 2, è sicuramente uno smartphone degno di nota che, come vedremo più avanti in questo post, presenta caratteristiche tecniche di alto livello, che lo rendono interessante per tutti coloro che sono alla ricerca di un nuovo device solido e performante allo stesso tempo.

Ma prima di passare alle meraviglie hardware implementate in questo Motorola Moto X Force, voglio spiegarvi perché è davvero un dispositivo che fa la differenza.

 

Lo smartphone dal vetro infrangibile

Classico scenario: siete usciti a fare due passi e inizia a squillare il telefono, lo tirate fuori dalla tasca ma inspiegabilmente le mani non riescono a tenere la presa salda sul dispositivo. È un attimo, lo smartphone si esibisce in uno strano esercizio acrobatico assumendo sembianze e caratteristiche di una saponetta. Niente da fare, dopo il vostro numero il telefono vola inesorabilmente a terra.
Col display rivolto verso il basso.

O magari vi scivola mentre lo state passando a un amico, vi cade perché avete inavvertitamente tirato il cavo mentre era sotto carica, o più semplicemente la tasca della felpa non è un posto così sicuro come potevate pensare: insomma, sono tante le spiacevoli situazioni durante le quali lo smartphone può cadere a terra.

Subito dopo ci si affretta a controllare i danni, con il terrore di guardare in faccia la realtà, e puntualmente il display rotto è come una pugnalata al cuore. Come rimediare a tutto ciò? Se avete davvero le mani di pasta frolla e gli ultimi tre smartphone che avete cambiato avevano tutti lo schermo sfregiato, ho la soluzione che fa per voi. Motorola ha infatti messo a punto una speciale tecnologia chiamata Motorola ShatterShield, una sorta di scudo protettivo che ripara il display in cinque strati di protezion e consente allo smartphone di resistere agli urti accidentali.

Tanti i drop test effettuati in Rete, tutti con lo stesso risultato: Motorola Moto X Force non si rompe, provate a fargli fare diversi voli e potrete constatarlo voi stessi – io, comunque, non ci proverei.

Motorola Moto X Force resiste a tutte le cadute, ma naturalmente soccombe sotto l’accanimento impietoso di un martello (ma che senso ha?!): se non siete manovali e non vi capita spesso di farvi scivolare il telefono sotto il martello, allora Motorola Moto X Force fa davvero per voi.

 

Caratteristiche al top per Moto X Force

Ma scopriamo adesso quali sono le caratteristiche che rendono questo Motorola Moto X Force, un dispositivo il cui design ricorda quello degli inimitabili Nexus, ma che non fa della bellezza il suo unico punto forte. Si tratta di una vera punta di diamante della categoria, riscontrando:

  • Display LCD da 5.4 pollici con risoluzione 4K (2560x 1440) con densità da 541 ppi e uno strato di Gorilla Glass 4
  • Processore octa core Qualcomm Snapdragon 810 (Quad core da 1.5 Ghz + Quad core da 2 Ghz)
  • GPU Adreno 430
  • Memoria Ram da 3 GB
  • Memoria interna da 32 o 64 GB espandibile via microSD fino a 2 Terabyte
  • Fotocamera posteriore da 21 megapixel in grado di scattare foto con risoluzione da 5291 x 3968 pixel, con apertura focale F/2.0, flash LED, HDR, capacità di girare video in 4K
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel con flash LED
  • Connettività Wifi, Bluetooth, GPS, NFC
  • Supporto reti LTE
  • Batteria da 3760 mAh che dovrebbe garantire 48h d’uso e supporta la ricarica wireless
  • Sistema operativo Android Lollipop versione 5.1.1

Serve aggiungere altro a una scheda tecnica così ricca e all’avanguardia? Sì, un video umiliante per tutti i diretti competitor del Motorola Moto X Force: un drop test comparativo che dimostra la strabiliante resistenza del campione indiscusso con a bordo lo schermo ShatterShield.

Così, giusto per sottolineare ancora una volta la grandiosa caratteristica distintiva di questo incredibile device! 😀

 

Lancio sul mercato e costi

Parliamo di cose serie: quando potremo acquidtare questo smartphone e a che prezzo? Il Motorola Moto X Force sarà lanciato sul mercato – anche su quello europeo, sì – entro la fine di questo mese di novembre o al massimo inizi di dicembre, a un costo non ancora ufficializzato in Italia ma che sappiamo essere di 499 e 534 sterline per le rispettive versioni con taglio di memoria da 32 e 64 GB. Ovvero? Siamo sulla modesta cifra di circa 700€.

Ma non fatevi scoraggiare, del resto si sa, la qualità si paga!  🙂

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook5Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*