Nokia 6: l’inizio del glorioso ritorno di Nokia con Android?

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

Il tanto atteso ritorno sulle scene viene celebrato con il lancio di Nokia 6, uno smartphone di fascia medio-alta con caratteristiche interessanti e prezzo imbattibile: ecco il primo smartphone di Nokia con Android.

Lo smartphone Nokia con Android di serie

Finalmente è trascorso il termine dell’accordo stipulato con mamma Microsoft, e Nokia può di nuovo spiegare le ali della sua decennale esperienza nel campo della telefonia mobile con il proprio brand.
Ma questa volta, però, la società dovrà lanciarsi in un mercato completamente diverso da quello di qualche anno fa, quando il cellulare era più piccolo che mai e i leader del settore erano (quasi) solo i mastodontici Nokia e Motorola.

Diciamoci la verità, anche se la competenza di Nokia nell’era degli smartphone è stata comunque rodata grazie ai telefoni Lumia, bisogna dire che il famoso brand non ha potuto di certo brillare negli ultimi anni: gli smartphone di Microsoft prodotti da Nokia erano ciò che di meglio si poteva avere per Windows (phone), ma da quanto tempo stai sognando uno smartphone con le antiche glorie di Nokia con Android a bordo?

Ormai alle spalle il vincolo che impediva a Nokia di produrre smartphone sotto tale nome – imposto da quei fubastri di Redmond –, i finlandesi non hanno perso tempo per far vedere subito cosa stavano preparando per il grande pubblico, e lo scorso 8 Gennaio hanno presentato al mondo il primo smartphone Nokia che gira con Android 7 Nougat.

Nokia 6: piacere di conoscerti

Se anche tu hai nostalgia dei tempi d’oro in cui un Nokia 3310 era il top di gamma per eccellenza, ma ormai non puoi più fare a meno del poliedrico Android, questa notizia ti scalderà di certo il cuore: Nokia 6 di sicuro non è un flagship killer, ma il design con cui si presenta e l’interessante scheda tecnica sono buone premesse da cui cominciare.

Parliamo quindi di un mid-range, ovvero uno smartphone che (forse) non può competere con le punte di diamante dei colossi dell’elettronica di consumo, ma che sa difendersi bene grazie ad un comparto hardware molto più che sufficiente corredato dell’ultima versione di Android.

E del resto, dalla progettazione degli ingegneri di Nokia e la costruzione affidata ai produttori di iPhone (leggi Foxconn) non poteva che nascere un dispositivo più che apprezzabile, giusto?

Linee eleganti dello smartphone Android di Nokia

Nokia con Android a bordo

Già l’estetica di Nokia 6 è un gran bel biglietto da visita, con un design pulito e funzionale che ricalca i dettami attuali degli smartphone moderni: la parte frontale è caratterizzata da un ampio display da 5.5 pollici e due barre scure che fasciano il dispositivo nell’area superiore ed inferiore.
In alto ritroviamo la capsula audio dell’auricolare, i classici sensori, la fotocamera anteriore e il logo di Nokia, mentre più in basso i tasti a sfioramento di Android sono Indietro e Applicazioni recenti; al centro, un pratico tasto home fisico nasconde il lettore di impronte digitali.

Ma è il vetro che protegge il display a conferire un aspetto più armonioso al dispositivo: un Gorilla Glass 3 difende lo schermo, ma i bordi arrotondati ai due lati del device lo rendono ancora più modeno e piacevole. Completa il quadro una back cover pulita con il brand di nokia che campeggia al centro, e il sensore della fotocamera con doppio flash LED occupa il minimo ingombro sulla parte posteriore del device.

Caratteristiche dello smartphone Nokia con Android

Sei curioso di scoprire cosa muove dall’interno il nuovo dispositivo di Nokia?
Nokia 6 è costituito da:

  • Display LCD da 5.5 pollici 2.5D con risoluzione Full HD e Gorilla Glass 3
  • Processore octa core Qualcomm Snapdragon 430 con frequenza da 1.4 Ghz
  • Memoria Ram da 4 GB
  • Memoria interna da 64 GB espandibile grazie alla memoria microSD
  • Fotocamera posteriore da 16 megapixel con apertura focale F/2.0 e possibilità di registrare video a 1080p e 30 fps, con doppio flash LED
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel con diaframma F/2.0
  • Connettività WiFi, Bluetooth 4.1, GPS
  • Lettore di impronte digitali
  • Supporto reti LTE
  • Speaker con tecnologia Dolby Atmos
  • Batteria da 3000 mAh
  • Sistema operativo Android Nougat 7.0

In sostanza, non un dispositivo di fascia altissima ma di sicuro un device che sa il fatto suo e saprà soddisfare gli utenti che lo sceglieranno – e che non badano troppo a fronzoli o feature super extra.
Nokia 6 è quello che serve per un uso normale, per chi non necessita di speciali caratteristiche o funzionalità, ma aspettiamo di vedere la personalizzazione di Nokia dell’interfaccia utente per sapere se Android è in grado di girare al meglio e far felici anche i più esigenti.

Prezzo di listino e mercati a cui è destinato

A questo punto del post ho una notizia buona e una cattiva per te che stai fantasticando da anni su uno smartphone Android di Nokia: la buona è che i finlandesi, sotto la guida della HDM, hanno deciso di fare leva su un aspetto molto caro ai consumatori, ovvero il prezzo, che si attesta intorno ai 1699 Yuan (circa 230 euro al cambio).
La cattiva notizia, come comprensibile già dal costo ufficiale comunicato, è che per il momento lo smartphone Nokia con Android a bordo è destinato esclusivamente al florente mercato cinese – e tanti cari saluti agli europei che attendono trepidanti un dispositivo come questo da almeno 10 anni a questa parte.

La speranza che rimane a noi europei, ed italiani, è che Nokia 6 non sia nient’altro che la punta dell’iceberg, e che Nokia potrebbe presto decidere di espanderne la commercializzazione anche in Occidente.
Ancora meglio se vorrà proporre ulteriori dispositivi della nuova gamma con Android all’imminente Mobile World Congress di Barcellona, e destinati anche al mercato del Belpaese – e a quel punto ci aspettiamo una versione di Snake super moderna per non tradire i vecchi tempi!

E se è vero che il nuovo motto della HDM per Nokia è “vogliamo proporre dispositivi di qualità premium ma a prezzi competitivi“, così com’è stato per Huawei quando sognava di farsi largo tra i big del settore, allora non ci resta che aspettarci grandi cose.

Cosa ne pensi di questo primo dispositivo della nuova linea di Nokia?
Compreresti uno smartphone Nokia con Android appartenente a questa fascia?

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*