Come funziona Skype: videochiamare gratis dal pc

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook6Tweet about this on TwitterShare on Google+2Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

come funziona SkypeGrazie alle moderne tecnologie è sempre più vero che è possibile accorciare le distanze: telefonate, messaggini o addirittura videochiamate gratuite con persone che si trovano lontano da noi spesso riescono a colmare momentaneamente il senso di mancanza.

Con gli strumenti giusti è possibile effettuare una videochiamata direttamente dal proprio pc, ma per chi è alle prime armi spesso diventa davvero un’impresa imparare in modo autonomo come funziona un software per fare videochiamate.

Il più famoso e diffuso oggi è sicuramente un nome di casa Microsoft, e oggi vedremo di capire passo passo come funziona Skype per fare videochiamate dal pc.

 

#1. Come funziona Skype: tutto l’occorrente necessario

Innanzitutto, per capire come funziona Skype è necessario aver presenti le modalità grazie alle quali potremo avviare una videochiamata: tramite un microfono e una webcam collegata al pc, saremo in grado – mediante la connessione Internet – di vedere direttamente nel monitor del pc il nostro interlocutore, anch’egli ovviamente dotato di microfono e webcam.

come funziona Skype: videochiamata skypeMa vediamo nello specifico di che cosa abbiamo bisogno per usare Skype. Quello che ci serve è:

  1. Un computer
  2. Una connessione a Internet stabile
  3. Un account di Skype
  4. Il programma di Skype installato sul pc
  5. Microfono e webcam per permettere al destinatario della videochiamata di sentirci e vederci

Una volta configurato il tutto correttamente, non dovremo fare altro che avviare la videochiamata verso un contatto Skype e attendere una sua risposta: sul nostro monitor visualizzeremo il flusso video del contatto e, grazie alle casse collegate al pc o alle cuffie, potremo sentirlo parlare. Viceversa, con microfono e webcam daremo a chi sta dall’altra parte la possibilità di sentirci e vederci.

 

#2. Come funziona Skype: la creazione dell’account

Innanzitutto dobbiamo procurarci un account Skype, la cui creazione è estremamente facile e veloce. Basta recarsi sul sito di Skype e procedere all’iscrizione compilando i vari campi con nome, cognome, indirizzo e-mail, data di nascita, sesso, nazione, città, lingua e numero di cellulare.

Tra questi saranno obbligatori soltanto i campi contrassegnati dall’asterisco (*). Successivamente, procediamo a creare un nome Skype, che sarà il contatto grazie al quale potranno trovarci su Skype, e una password per proteggerne l’accesso a persone non autorizzate.

Alternativa: se non vogliamo usare un account Skype, possiamo tranquillamente effettuare l’accesso al servizio utilizzando le credenziali di Microsoft oppure di Facebook. Possiamo cioè accedere a Skype inserendo indirizzo e-mail e password di un servizio Microsoft (come Hotmail o Live) oppure inserendo nome utente e password del nostro profilo di Facebook.

 

#3. Come funziona Skype: installazione del programma

A questo punto non ci resta che procurarci il programma vero e proprio sul pc, che ci permetterà di effettuare chiamate e videochiamate, ma anche di chattare con i nostri contatti in modo completamente gratuito.

Sempre dal sito di Skype andiamo a scaricare il file d’installazione, scegliendo tra le diverse possibilità in base al tipo di sistema operativo in uso sul computer: Skype è compatibile con Windows, Mac e anche Linux.

Clicchiamo sul tasto “Scarica Skype per Windows desktop“, se stiamo usando il sistema operativo di Microsoft, e una volta terminato il download dell’installer apriamolo e seguiamo la facile procedura guidata.

Quindi bisognerà selezionare la lingua (l’italiano è di default), e continuare cliccando il pulsante in basso “Confermo – avanti”, deselezionare la spunta accanto a Skype Click to Call (a meno che non vogliate avere i comandi delle videochiamate direttamente nel browser del pc, ma si tratta solo di un’aggiunta non necessaria), e cliccare su “Continua”.

Successivamente scegliamo se avere Bing come motore di ricerca predefinito ed MSN come pagina iniziale, tenendo o togliendo la relativa spunta, e proseguiamo fino al processo di installazione vero e proprio.

Arrivati a questo punto aspettiamo che Skype svolga tutte le operazioni necessarie, fino a fornirci la schermata di accesso: scegliamo se accedere con l’account Skype oppure con quello Microsoft ed eccoci nel meraviglioso mondo delle videochiamate gratis!

Accesso Skype

 

#4. Come funziona Skype: configurazione e videochiamata

Al primo accesso, Skype ci guiderà passo a passo nella configurazione del nostro account, permettendoci di selezionare una foto per il nostro profilo o di aggiungere contatti alla nostra rubrica, ma soprattutto controllerà lo stato dell’apparato e ci dirà che cosa e come impostare: microfono e volume dello stesso, o ancora l’immagine della webcam qualora sia già rilevata.

configurazione skypeAttenzione: per permettere a Skype di funzionare correttamente durante le videochiamate, è opportuno prima dell’uso installare anche i driver relativi alla webcam, altrimenti è fortemente probabile che il programma non riconosca la periferica collegata al pc, e quindi non sia in grado di stabilire un contatto video con l’interlocutore.

Possiamo ora controllare che tutto funzioni a dovere con due semplici mosse:

  1. Effettuando una chiamata al contatto Echo/Sound Test Service di Skype e seguendo le istruzioni della voce guida, per capire se il microfono funziona perfettamente.
  2. Controllando dal menu Strumenti – Opzioni le Impostazioni Audio o Impostazioni Video per controllare che tutto sia correttamente collegato e funzionante tra microfono (per la prima voce) e webcam (seconda).

Se tutto è andato a buon fine, saremo pronti per effettuare o ricevere chiamate e videochiamate, nonché conversare tramite la live chat di Skype. A tale scopo scegliamo la persona che desideriamo contattare e, dalla relativa finestra, possiamo scegliere se videochiamare, chiamare o soltanto chattare con la stessa.

Chat SkypeA questo punto, non ci resta altro da fare che sederci comodamente al pc, sistemare in modo opportuno l’illuminazione, in modo tale da renderci ben visibili tramite webcam, e fare due chiacchiere con un parente lontano o con un amico che non vediamo da molto tempo, senza spendere cifre esorbitanti.

Attenzione, però: per usare Skype senza patemi d’animo è consigliabile che siate collegati a Internet con un abbonamento di tipo flat, ovvero che vi permetta di navigare su internet 24 ore su 24 pagando sempre la stessa somma. Nel caso in cui abbiate un abbonamento Internet a consumo, è necessario fare molta attenzione alla durata della chiamata o videochiamata perché potreste ritrovarvi sorprese salate sulla bolletta.

 

Ecco, questo è tutto ciò che occorre sapere su come funziona Skype! Qualcuno di voi usa già questo strumento per fare videochiamate? Quali sono le vostre impressioni?

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi
Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook6Tweet about this on TwitterShare on Google+2Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*