CT Band: il cinturino trasforma l’orologio in smartwatch

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone

Un interessante gadget presentato al CES di Las Vegas: si tratta di uno speciale cinturino in grado di aggiungere funzioni smart al tuo orologio tradizionale, scopriamo com’è fatto CT Band.

Cinturino CT Band

Sono passati solo pochi giorni dal primo grande evento dell’anno sulla tecnologia, eppure ci sono diversi gingilli tecnologici che hanno colpito la mia curiosità e di cui ho deciso di parlarti in alcuni post.
Dopo l’ultima trovata di Polaroid con la sua fotocamera digitale istantanea quadrata, è il momento di spostarci su un segmento tanto diverso quanto attraente: gli smartwatch.

In questo articolo non ti parlerò di un nuovo modello di smartwatch in arrivo sul mercato, ma di un particolare accessorio che riesce a fare ciò che in tantissimi sognano: trasformare il proprio affezionatissimo orologio tradizionale in uno smartwatch con caratteristiche intelligenti e tecnologiche.

Si chiama CT Band ed è una creazione della francese Rifft: sei curioso di scoprire tutti i dettagli e le sue interessanti capacità?
Seguimi!

CT Band: un cinturino per uno smartwatch

Negli ultimi anni sono sempre più in voga dispositivi tecnologici indossabili, i cosiddetti wearable, che ti permettono di avere a portata di mano una funzionalità interessante – o comunque aggiuntiva – senza dover ricorrere necessariamente allo smartphone.
In particolare, hanno preso piede gli indossabili che puoi mettere al polso, come ad esempio gli smartband o gli smartwatch, ognuno con diverse caratteristiche e finalità, ma entrambi con lo scopo comune di facilitare la vita (tecnologicamente parlando).

Gli smartband sono dei braccialetti intelligenti che possono aiutare a tenere traccia dell’attività fisica per migliorarsi, mentre alcuni modelli dotati di piccoli display oppure di luci a LED riescono a comunicare con l’utente anche riguardo eventuali notifiche ricevute sullo smartphone, previo abbinamento via bluetooth con lo stesso.
E se, invece, vuoi leggere dallo schermo del tuo orologio dettagli aggiuntivi sulle notifiche in arrivo – come ad esempio il nome della persona che ti sta telefonando, oppure il contenuto di un messaggio o di un’e-mail in arrivo, o ancora chi ti ha cercato sui social network –, allora lo smartwatch è il dispositivo che fa per te.

Se ti stai chiedendo il perché di tutto questo preambolo ti accontento subito: con CT Band potrai coniugare le informazioni dettagliate che solo uno smartwatch sa fornirti con un ingombro ristretto sul tuo polso, per di più integrato direttamente nel tuo orologio preferito!

Com’è fatto CT Band?

Se le righe precedenti ti hanno incuriosito abbastanza vorresti saperne di più su questo cinturino tecnologico, per capire se può andare per i tuoi gusti (e per il tuo orologio), non è così? 😉

Con tutti i sensori di cui è dotato CT Band non si può certo dire che sia troppo generoso in termini di dimensioni, eppure nella parte più doppia del cinturino lo spessore arriva a misurare i 6.2 millimetri: su polsi importanti non si noterà neppure questo piccolo ingombro, ma forse al polso di una donna esile potrebbe non conferire poi tanta grazia.
Del resto, se si ha interesse a trasformare il proprio orologio in smartwatch, si tratta di un sacrificio piuttosto fattibile.

CT Band è disponibile in 7 versioni di pelle e ben 11 colori in silicone, ed è dotato di un particolare display OLED minuto e intelligente situato poco sotto l’attacco inferiore del cinturino all’orologio.
Da qui sarà possibile consultare tutti i dettagli riguardo l’attività sportiva in corso, oppure le notifiche dello smartphone, con un semplice movimento: quello che compi per guardare l’ora sul tuo orologio.

Notifica CT Band

Tutte le feature dedicate alla forma fisica

Arriviamo al sodo: cos’ha di tanto intelligente questo cinturino?

Potrà darti tante soddisfazioni, soprattutto se tieni alla forma fisica e sei solito compiere attività sportive, apprendendo con una rapida occhiata al tuo polso informazioni come:

  • Velocità attuale, media o massima
  • Numero di passi
  • Frequenza cardiaca
  • Tasso di ossigeno nel sangue
  • Durata dell’attività fisica
  • Distanza percorsa
  • Temperatura
  • Livello raggi UV
  • Tasso di umidità
  • Informazioni meteorologiche

Insomma, con CT Band il tuo orologio non avrà proprio nulla da invidiare ai sempre più diffusi fitness band – a meno che tu non abbia esigenze più specifiche e ti alleni a livello agonistico.

Le notifiche dello smartphone al tuo polso

Ma i francesi non si sono accontentati soltanto di creare un cinturino adattabile al tuo orologio e in grado di seguire la tua attività fisica, hanno anche voluto implementare funzioni tipiche di uno smartwatch, per avere facile accesso alle notifiche dello smartphone senza recuperarlo da tasche o borse di sorta.

A tal proposito, CT Band saprà informarti su chiamate in arrivo, messaggi, e-mail, eventi in calendario ma anche interazioni sui social network, il tutto dopo un semplice pairing con il tuo smartphone via bluetooth, e grazie all’applicazione ufficiale per Android ed iOS.

Costi di CT Band

Dopo tutte queste informazioni è il momento di parlare dei prezzi di CT Band: puoi avere un cinturino intelligente per il tuo orologio scegliendo tra diverse tipologie, colori e dimensioni.
In particolare, dovrai sborsare (in prevendita):

  • 179 euro per il CT Band in silicone da 18 o 20 millimetri
  • 189 euro per il CT Band in silicone da 22 millimetri
  • 199 euro per il CT Band in pelle da 18 o 20 millimetri
  • 209 euro per il CT Band in pelle da 22 millimetri
  • 219 euro per il CT Band in pelle con cuciture da 22 millimetri

Non tantissimo se si considera l’interessante offerta di questo cinturino tecnologico, ma un prezzo di certo non proprio abbordabile se confrontato con i prezzi sempre più al ribasso degli smartwatch oggi presenti sul mercato.

Unico neo del CT Band potrebbe essere l’autonomia, attestata intorno alla giornata di utilizzo (24/48 ore secondo il produttore), che costringe l’utente a doversi ricordare di ricaricare il proprio cinturino ogni giorno insieme allo smartphone 🙂

Insomma, se proprio non puoi fare a meno del tuo adorato orologio tradizionale, ma ti interessa avere funzionalità aggiuntive, il CT Band è di sicuro il dispositivo che fa per te!
E se non ti serve uno smarwatch, e nemmeno sei alla ricerca di feature così specifiche, puoi sempre valutare il caro vecchio Chronos, no?

Compreresti un cinturino di questo tipo per arricchire il tuo orologio di funzioni intelligenti?

Maria Grazia
Seguimi

Maria Grazia

Content editor, giornalista e blogger fondatrice di Tecnologia 360.
Sono esperta in comunicazione online e appassionata di tecnologia, per questo motivo trascorro gran parte delle mie giornate al pc per lavoro ma anche per svago, per leggere, per gingillare sui social network o per studiare le novità del settore.
Maria Grazia
Seguimi

Latest posts by Maria Grazia (see all)

Fallo sapere agli amici!
Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*